Al via la prima rassegna “International contemporary art”

Riscoprire l’arte contemporanea a livello internazionale ed accendere un interesse culturale, artistico e sociale. Questi gli obiettivi dell’evento in programma a Vibo a partire dal prossimo 22 aprile. Attesi diversi artisti provenienti da tutto il mondo.

Riscoprire l’arte contemporanea a livello internazionale ed accendere un interesse culturale, artistico e sociale. Questi gli obiettivi dell’evento in programma a Vibo a partire dal prossimo 22 aprile. Attesi diversi artisti provenienti da tutto il mondo.

Informazione pubblicitaria
L'interno di Palazzo Santa Chiara
Informazione pubblicitaria

Si aprirà venerdì 22 aprile, a partire dalle 15.30, al Polo culturale e museale di Palazzo Santa Chiara di Vibo Valentia, la cerimonia inaugurale della prima edizione della rassegna artistica “International contemporary art”.

Informazione pubblicitaria

Prenderanno parte all’evento, la storica dell’arte e giornalista televisiva, Laura Dominici, e Michele Licata, fondatore e direttore dell’Accademia di belle arti “Fidia” di Stefanaconi.

Alla cerimonia parteciperanno inoltre il direttore del Sistema bibliotecario vibonese, Gilberto Floriani; il sindaco di Gerocarne, Vitaliano Papillo, il coordinatore di Libera Vibo, mons. Giuseppe Fiorillo e la docente di storia e filosofia Eleonora Cannatelli.

Per gli amanti dell’arte contemporanea, diversi saranno i programmi in scaletta, come la proiezione del film “Theo e Vincent” e la presentazione del romanzo “L’ombra di Diana”, a cura di Titti Preta. Curatore dell’evento, il Maestro d’arte Santo Caglioti in collaborazione con Silla Campanini.