Tropea in vetrina a “Sereno variabile”

Un’intera puntata della fortunata trasmissione di Rai2 sarà dedicata alla “Perla del Tirreno”. Il sindaco Rodolico: «Promuoverà le nostre bellezze»

Un’intera puntata della fortunata trasmissione di Rai2 sarà dedicata alla “Perla del Tirreno”. Il sindaco Rodolico: «Promuoverà le nostre bellezze»

Informazione pubblicitaria

«Domenica 24 luglio, alle 13.45 su Rai2, sarà trasmessa la puntata di Sereno Variabile Estate interamente dedicata a Tropea». È quanto fa sapere, in una nota, il sindaco Giuseppe Rodolico presentando quella che a tutti gli effetti può essere definita una vetrina di primaria importanza per la “Perla del Tirreno”.

«Verso la fine dello scorso giugno – aggiunge Rodolico -, la troupe della storica trasmissione di approfondimento culturale condotta da Osvaldo Bevilacqua ha fatto tappa a Tropea per girare un’intera puntata per esaltare le bellezze storiche e paesaggistiche. L’amministrazione comunale – prosegue il sindaco – appena giunta la richiesta da parte di Sereno Variabile per girare una puntata a Tropea, ha ritenuto di coinvolgere le diverse associazioni operanti nel territorio e incaricato l’archeologo Dario Godano per coordinare con la squadra di Osvaldo Bevilacqua tutta la fase organizzativa delle riprese allo scopo di illustrare le peculiarità storiche e culturali di Tropea».

E, ancora, il primo cittadino fa sapere che «la trasmissione “Sereno Variabile”, nel marzo 2015 è entrata nel Guinness World Records come programma televisivo dedicato ai viaggi di più lunga durata, in onda ininterrottamente dal novembre 1978 con lo stesso conduttore. Da quasi 40 anni, infatti, Osvaldo Bevilacqua accompagna gli spettatori a conoscere meglio il territorio italiano attraverso vari aspetti, come la storia locale, la cultura, l’artigianato e con una particolare attenzione alle tradizioni folkloristiche e ai prodotti enogastronomici».

Nel bel mezzo dell’estate, Tropea sarà quindi promossa su Rai2 con una puntata di 45 minuti, che si articolerà in diverse sequenze. Dalla visita del centro storico con Dario Godano all’incontro coi due gruppi folk (“Le Chiazzarole” di Marcella Romano e “Città di Tropea” di Andrea Addolorato), dall’affaccio panoramico “Raf Vallone” con le esposizioni di alcuni artisti del club “La Fenice” ad una degustazione dei patrimonio enogastronomico locale (con un approfondimento da parte della dott.ssa gastroenterologa Rosalia Rotolo sui principi nutritivi della Cipolla Rossa di Tropea) nel ristorante “Nino e Marcella”.

Seguirà un’emozionante intervista all’architetto Luigi Giffone e una simpatica ripresa di un set fotografico del regista Enzo Carone con una coppia di sposi che ha scelto Tropea per il proprio album di nozze. Nel Porto di Tropea vedremo il mercato dei pescatori, le minicrociere del “Capitan” Paolo Calamita e l’intervista ad Antonio Varrà di “Passione Sud” sulle divertenti attività del parasailing. Presso i lidi balneari saranno intervistati direttamente in spiaggia alcuni turisti e presso il Lido “L’Oasi” di Filippo Il Grande sarà mostrata la preparazione culinaria di alcune prelibatezze ittiche.

«Tante altre scene tra la storia e il mito, dall’artigianato al paesaggio – conclude Rodolico -, faranno da sfondo ad una puntata che in piena stagione turistica, contribuirà a promuovere positivamente Tropea e il suo territorio e invoglierà molti turisti che ancora non hanno deciso dove trascorrere le vacanze estive».