Storie di viaggi e di viaggiatori, tutto pronto a Pizzo per il “Festival degli erranti”

Una “tre giorni” di eventi, libri, concerti, mostre, degustazioni ed escursioni all’insegna della scoperta del mondo e di se stessi. Ecco il programma completo 

Una “tre giorni” di eventi, libri, concerti, mostre, degustazioni ed escursioni all’insegna della scoperta del mondo e di se stessi. Ecco il programma completo 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

È tutto pronto, a Pizzo, per la prima edizione del “Festival degli erranti”, rassegna culturale promossa dall’associazione Kalabria Trekking con il patrocinio della Regione Calabria e del Comune di Pizzo.

Informazione pubblicitaria

Da domani, venerdì 23, a domenica 25 febbraio, in occasione del quinto anniversario della fondazione dell’associazione guidata da Lorenzo Boseggia, la città napitina ospiterà una ricca serie di eventi e numerose personalità tra scrittori, poeti, musicisti e artisti. 

Il Festival si svolgerà principalmente tra il Museo della Tonnara e il Castello Murat, coinvolgendo anche alcuni locali della città, ed è previsto anche un appuntamento suggestivo alla “Chiesa dei Morti” mentre si concluderà nella mattinata di domenica 25 febbraio con un’escursione nel cuore del Parco naturale regionale delle Serre alla scoperta del Bosco dell’Archiforo e delle grandi pietre granitiche di “L’Ammienzu” e “De Lu Moru”.

L’idea di Kalabria Trekking, è che «il “Festival degli Erranti” possa diventare un appuntamento annuale capace di promuovere e diffondere gli ideali dell’associazione e di far conoscere angoli poco noti della regione».

 

Ecco il programma completo

VENERDI 23 FEBBRAIO 

Ore 15.30 Castello Murat – Inaugurazione. Saluti e presentazione 

Ore 16.00 Castello Murat – Stefano Ardito presenta “Cammini e sentieri nascosti d’ Italia da percorrere almeno una volta nella vita”  (Newton Compton, 2017). Conversa con l’autore Francesco Bevilacqua

Ore 17.00 Castello Murat – “In cammino verso la memoria“. Giuseppe Borrello di Libera Vibo Valentia conversa con Antonietta Villella

Ore 18.00 Museo della Tonnara – Proiezione del docufilm “Road to myself. Antichi cammini nell’Italia del sud”. Regia di Alessandro Piva

Ore 18.30 Museo della Tonnara – “Cammini di Calabria. Percorsi tra storia, cultura e paesaggi: il cammino di San Francesco di Paola, Il cammino del Brigante, Kalabria Coast to Coast”. Stefano Ardito conversa con Paolo Piacentini, Salvatore Bullotta, Domenico  Cappellano, Lorenzo Boseggia, Sandro Casile e Vincenzo Astorino.

Ore 20.00 Nostrano – “Aperitivo con l’autore”. Cataldo Perri presenta “Malura” (Rubbettino, 2017). Conversa con l’autore Nancy Valente

Ore 21.30 Museo Della Tonnara – “Parafoné in concerto“. Ospite della serata Cataldo Perri

 

SABATO 24 FEBBRAIO

Ore 9.00 Museo della Tonnara – Giuseppe Paolillo presenta “Incontri bestiali. Avventure di un naturalista di strada” (Orme, 2015). Conversa con l’autore Giuseppe Ceravolo

Ore 10.00 Museo della Tonnara – Francesco Bevilacqua presenta “Genius loci. Il dio dei luoghi perduti” (Rubbettino, 2010). Conversa con l’autore Stefania Emmanuele

Ore 10.00 Castello Murat – Letture ad alta voce per i piccoli erranti tratte da “Il cuore di Chisciotte”di Gek Tessaro (Carthusia, 2011), da “Un leone a Parigi” di Beatrice Alemagna (Donzelli, 2013), “Una zuppa di sasso” di Anais Vaugelade (Babalibri, 2011), e “Giufà e Re Salomone” di Ascanio Celestini (Donzelli, 2015). A cura di Rosanna Gambardella. Laboratori creativi a cura di Antonio La Gamba e Antonio Montesanti

Ore 11.00 Museo della Tonnara – Stefano Ardito presenta “Sentieri, dall’ Appennino al K2

Ore 11.30 Museo della Tonnara – “I Parchi Nazionali della Calabria”. Stefania Emmanuele, Diego Festa, Antonio Barca e Francesco Bevilacqua conversano con Domenico Sorace

Ore 15.00 Museo della Tonnara – Mulinum e Orme nel parco, come valorizzare i territori. Stefano Caccavari e Massimiliano Capalbo conversano con Tiziana Bagnato

Ore 16.00 Museo della Tonnara – “Camminante, sentinella ecologica”. Silvio Greco conversa con Ivano Tuselli

Ore 17.00 Museo della Tonnara – Francesco Grandis presenta “Sulla strada giusta” (Rizzoli, 2017). Conversa con l’autore Antonietta Villella

Ore 18.00 Museo della Tonnara – Claudio Pelizzeni presenta “L’orizzonte ogni giorno un po’ più in là” (Sperling & Kupfer, 2017). Conversa con l’autore Stefano Mandarano

Ore 19.30 Chiesa dei morti – Franco Arminio presenta “Cartoline dai morti” (Nottetempo, 2017)

Ore 21.00 Museo della Tonnara – Calici di-vini con Franco Arminio. Riflessioni sulla “paesologia”

 

DOMENICA 25 FEBBRAIO

Ore 9.00 – Escursione nel cuore del Parco Naturale Regionale delle Serre alla scoperta del meraviglioso Bosco dell’Archiforo e delle grandi pietre granitiche di L’Ammienzu e De Lu Moru.

 

ARTE IN MOVIMENTO

Pittura, scultura, installazioni, fotografia a cura di Antonio La Gamba con Maria Grazia Iannuzzo, Leonardo Cannistrà, Antonio Montesanti, Michele Potenza, Mario Greco, Sergio Rapisarda, Luna Ilona Seib e Nobert Breitenstein

 

LEGGI ANCHE:

Tra cultura e natura, a Pizzo la prima edizione del “Festival degli erranti”

Scoprire la Calabria attraverso il racconto di scrittori e artisti, ecco il Festival degli erranti (VIDEO)