Carattere

Coinvolti studenti dell’istituto d’istruzione superiore Itg e Iti. Avranno la possibilità di entrare in contatto con il mondo del volontariato e le sue prassi

Economia e Lavoro

Ha avuto inizio nei giorni scorsi nei locali dell’ex Sit di Vibo Valentia il progetto di Alternanza scuola-lavoro concordato tra l’Istituto d’istruzione superiore Itg e Iti di Vibo Valentia e l’Associazione volontari italiani del sangue (Avis) sezione comunale “Lino Ventura” quale soggetto ospitante. Obiettivo del progetto formativo, condiviso tra l’associazione di volontariato e l’istituzione scolastica, è quello di assicurare ai giovani studenti l’acquisizione di quelle competenze, non solo in termini culturali ma anche e soprattutto in termini valoriali, successivamente spendibili nel mercato del lavoro. Entusiasta dell’avvio di tale percorso formativo l’intero consiglio direttivo dell’Avis comunale ed in particolare il segretario Michele Gioffré, nominato quale tutor della struttura ospitante, il quale esprime «grande soddisfazione per il progetto - evidenziando come - gli studenti, inoltre, avranno la possibilità di fare esperienza diretta di cosa vuol dire gestire e vivere le organizzazioni di volontariato in generale e quelle del volontariato del sangue in particolare».

Seguici su Facebook