Carattere

L’ingegnere assume la direzione del Consorzio regionale per lo sviluppo delle attività produttive dopo un periodo di commissariamento

Da sinistra Valotta, Oliverio e Salvino
Economia e Lavoro

Si è svolta stamane, nella sede della giunta regionale della Calabria, alla presenza del presidente Mario Oliverio, la cerimonia per il passaggio delle consegne per la direzione del Consorzio regionale per lo sviluppo delle attività produttive (Corap) dal commissario Carmelo Salvino al nuovo direttore generale, Filippo Valotta, già dirigente dell'Area tecnica del Corap. Il presidente Oliverio ha ringraziato Salvino per l'impegno profuso in una fase molto delicata di transizione dell'Ente ed ha ricordato il notevole impegno della Regione Calabria per ridare piena operatività al Corap anche alla luce della nuova fase che si apre nelle aree industriali con la costituzione delle Zone economiche speciali ed il notevole impegno infrastrutturale posto in essere per l'attrazione di nuovi investimenti ed il sostegno alle aziende insediate negli agglomerati. «Fra le priorità assegnate al nuovo direttore generale - ha dichiarato Oliverio - vi è quella dell'approvazione del nuovo piano industriale con una riorganizzazione complessiva dell'Ente tesa a migliorarne le capacità operative in un ottica di Ente moderno, finalizzato a fornire un forte impulso allo sviluppo delle attività produttive della Regione Calabria ed adeguato alle nuove sfide del mercato globale». La riunione si è quindi conclusa con gli auguri di buon lavoro formulati dal presidente al nuovo direttore generale. 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook