Campionato mondiale di pizza al fungo: vittoria per i vibonesi Francesco Fortuna e Irene Malfarà

La gara si è svolta in Puglia. Nuovo successo per i gestori del locale di Parghelia che il 28 marzo sbarcano alla Prova del Cuoco su Rai 1

La gara si è svolta in Puglia. Nuovo successo per i gestori del locale di Parghelia che il 28 marzo sbarcano alla Prova del Cuoco su Rai 1

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Nuovo successo per la coppia Francesco Fortuna ed Irene Malfarà, gestori del noto locale “Miseria & Nobiltà” di Parghelia e fondatori di recente di una scuola per piazzaioli. A Gravina di Puglia hanno entrambi stupito a colpi di pizza la giuria del “Campionato mondiale di pizza al fungo” aggiudicandosi entrambi la coppa quali primi classificati. Irene Malfará, supervisore del Movimento Pizzaioli Italiani della provincia di Vibo Valentia, è salita sul podio più alto nella categoria “Donne professioniste”, raggiungendo 388 punti su 400. Ha potuto così alzare, alla sua prima gara, la coppa di prima classificata. Entrata in competizione con tanta grinta passione, ma soprattutto mettendoci il cuore, ha realizzato la sua pizza composta da mozzarella fior di latte, porcini, noci e prosciutto nero di Calabria, presentadola su un tagliere dedicato a tutte le donne ed avente quale tema il femminicidio. “Ho fatto tutto questo perché voglio dimostrare a nome di tutte le donne – ha dichiarato una soddisfatta Irene – che noi donne siamo capaci di metterci in gioco anche nel mondo della pizza. E’ una grande soddisfazione per me, perché è stata premiata la mia passione e la voglia di strafare. Un grazie anche al presidente del Movimento pizzaioli italiani, Francesco Matellicani, che mi ha dato fiducia dimostrando che puntare su noi donne porta a grandissime soddisfazioni. Un grazie speciale a Francesco Fortuna, che ogni giorno da buon maestro pizzaiolo è stato capace in breve periodo di darmi i giusti insegnamenti professionali, istruendomi per le competizioni. Non è facile apprendere subito tutto – ammette Irene – ma la sua passione la trasmette con semplicità raggiungendo buoni risultati”.

Informazione pubblicitaria

Primo classificato anche Francesco Fortuna che ha sbaragliato tutti nel trofeo “Pallone di Gravina”, confermandosi ancora una volta un campione della pizza realizzata in questo caso con ingredienti top di Calabria abbinati al formaggio Pallone di Gravina. La pizza era composta da mozzarella fior di latte, datterini arancioni di Cassano allo Jonio e mousse di cipolla di Tropea con filamenti di peperoncino. Francesco e Irene saranno impegnati fra qualche giorno – insieme alla loro scuola – in nuovi ed importanti appuntamenti. Il 28 marzo saranno protagonisti alla “Prova del cuoco” su Rai 1, mentre nella giornata di Pasqua saranno presenti all’ospedaleJazzolino, nel reparto pediatrico, insieme all’associazione down di Vibo, per portare gli auguri di Pasqua insieme ai colleghi pizzaioli ai bambini malati e bisognosi. Infine, tappa a Bari il 16 aprile per la “Master Pizza Champions”, un’altra importante sfida che vedrà Francesco Fortuna e compagni ancora protagonisti, ma “sempre con i piedi per terra e l’orgoglio di rappresentare la Calabria e il Vibonese”.

LEGGI ANCHE:

Scuola nazionale pizzaioli professionisti a Parghelia: arriva il riconoscimento ufficiale

Al via a Parghelia la scuola per pizzaioli fra associazionismo e intraprendenza

Il Comune di Parghelia elogia il pizzaiolo da “Oscar” Francesco Fortuna

Pizza da Oscar: al campionato mondiale il vibonese Fortuna si classifica al quarto posto

Pizza da Oscar: un vibonese a rappresentare la Calabria al campionato mondiale

Campionato nazionale pizzaioli, nuova vittoria per il vibonese Francesco Fortuna

Il vibonese Francesco Fortuna vince il premio “La pizza più bella”