Commercio in crisi a Vibo, Confcommercio e Comune a confronto

L’associazione di categoria ha promosso un incontro con l’assessore comunale al ramo Francesco Pascale per discutere le criticità che il settore sta vivendo in città

L’associazione di categoria ha promosso un incontro con l’assessore comunale al ramo Francesco Pascale per discutere le criticità che il settore sta vivendo in città

Informazione pubblicitaria
L'incontro promosso da Confcommercio
Informazione pubblicitaria

Si è tenuto nella sede di Confcommercio Calabria centrale, un incontro tra i commercianti di Vibo Valentia e l’assessore comunale Francesco Pascale organizzato e fortemente voluto dal presidente Michele Catania, per discutere sulle criticità che il settore commercio sta vivendo in città. «È stato – si legge in un comunicato – un incontro sentito e partecipato durante il quale sono emersi vari argomenti su cui intervenire ed è servito a fare una sintesi sui punti da portare avanti e a capire le esigenze del settore, in quanto le attività commerciali rappresentano un patrimonio da tutelare e sostenere, danno vitalità alla città e per tale motivo è necessario fare sistema e collaborare tutti insieme per poter superare le difficoltà, con nuove strategie commerciali per combattere la crisi economica, la concorrenza della grande distribuzione e degli acquisti on-line e bisogna guardare al futuro con spirito costruttivo e riaffermare il ruolo del commercio come cuore pulsante della città». 

Informazione pubblicitaria

L’incontro «è servito all’amministrazione comunale nella persona dell’assessore Francesco Pascale per cogliere nel profondo le istanze dell’associazione e dei commercianti, il quale si è subito impegnato a convocare un tavolo tecnico permanente per dare seguito alle istanze rappresentate durante l’incontro. Un confronto ben riuscito dal punto di vista puramente sindacale – si legge ancora -, che ha fatto capire ai partecipanti che è necessario cambiare metodo di gestione delle attività e che ogni buona idea può contribuire alla rinascita del settore. La forza di un’associazione rappresentativa come Confcommercio è quella di riuscire a fare sintesi tra le diverse sensibilità imprenditoriali che la compongono ed anche quella di rappresentare le istanze della categoria in maniera chiara e costruttiva alla politica che ci rappresenta e ci governa».

LEGGI ANCHE:

Commercio in affanno a Vibo, Catania: «Il corso si sta desertificando» (VIDEO)

Saldi al via anche a Vibo, ma in “svendita” c’è l’intero settore del commercio