giovedì,Giugno 17 2021

Vibo, la giunta fra cittadini e istituzioni: dalle scuole ai problemi del Pennello

Giornata dedicata al confronto per gli amministratori di palazzo Razza. Sulle criticità della frazione Vibo Marina, il sindaco Limardo promette: «Sarà centro di importanti iniziative». Tra le novità, il ritorno della nave Amerigo Vespucci

Vibo, la giunta fra cittadini e istituzioni: dalle scuole ai problemi del Pennello

Dai sopralluoghi nelle scuole interessate da interventi, ai problemi del quartiere Pennello. Giornata dedicata al confronto con i cittadini per il Comune di Vibo Valentia. In mattinata la giunta comunale di Vibo Valentia ha iniziato i suoi lavori incontrando il parroco don Saverio Di Bella e sono state affrontate le problematiche di carattere sociale con la presenza dell’assessore delegato Santacaterina. Lo riferisce una nota stampa. [Continua in basso]

Sopralluogo al Vespucci

Il tour è poi proseguito con la visita all’Istituto scolastico Amerigo Vespucci con la presenza della dirigente Maria Salvia. Il confronto si è discusso delle problematiche del mondo della scuola e la visita ai cantieri di edilizia scolastica in corso alla presenza della ditta esecutrice e della direzione lavori. Anche qui l’assessore delegato Giovanni Russo ha fatto il punto della situazione ed è stata chiesta un’accelerazione in vista dell’avvio del nuovo anno scolastico.

Incontro alla Capitaneria

Successivamente, tappa alla Capitaneria di Porto, negli uffici del comandante Massimiliano Pignatale, dove alla presenza dell’assessore alle attività produttive Domenico Francica ci si è soffermati sulle concessioni demaniali con l’approssimarsi della stagione balneare. [Continua in basso]

Al distaccamento dei vigili del fuoco l’esecutivo è stato accolto dal comandante provinciale Alessandra Rilievi. Dopo la riunione di giunta nella sede della delegazione c’è stato l’incontro con il mondo delle associazioni (Pro loco, dall’Alba al tramonto, Vibers, Stella polare) alla presenza del vicesindaco Domenico Primerano con delega alla cittadinanza attiva, dell’assessore Daniela Rotino e Michele Falduto.

Incontro al Pennello

Nel pomeriggio gli incontri sono proseguiti con il Comitato Pennello, alla presenza dell’assessore Scalamogna, dove è in atto un’azione amministrativa di regolarizzazione urbanistica, edilizia e tributaria. Al Comitato è stato presentato il decreto dell’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale di riperimetrazione e classificazione dell’area di Vibo Marina. Di seguito si è svolta la riunione con i rappresentanti dell’Eni, Giovanni Nidasio, Gianfranco De Filippis, Luciano Battista Leone, per il problema delle condotte sottomarine con la presenza dell’assessore all’ambiente Vincenzo Bruni. [Continua in basso]

Vibo Marina e l’arrivo della nave Vespucci

Il sindaco Limardo nel trarre le conclusioni di questa intensa giornata sottolinea che: «Si è trattato di un’occasione per confrontarsi con i cittadini che nel corso della giornata hanno approfittato della mia presenza per fare diverse segnalazioni. Vibo Marina sarà destinataria di particolare attenzione e già nelle prossime settimane sarà sede di importanti eventi il cui clou sarà costituito dalla presenza della nave scuola Amerigo Vespucci, l’emblema della Marina Militare: in essa è racchiusa l’eccellenza del Made in Italy, nel solco delle tradizioni marinare, ma anche di una forte dimensione culturale italiana fondata sui valori della democrazia, del rispetto dei diritti umani e della solidarietà. La nave getterà le sue ancore nelle giornate del prossimo Ferragosto». Il sindaco ha chiuso la sua giornata con la partecipazione alla messa solenne in onore della Madonna di Portosalvo.

Articoli correlati

top