Vigili del fuoco, il segretario generale della UilVf al Comando provinciale di Vibo

Nel corso dell’incontro con il personale, Alessandro Lupo ha rimarcato la necessità di una maggiore dotazione di organico per i Comandi più esposti, come quello vibonese 

Nel corso dell’incontro con il personale, Alessandro Lupo ha rimarcato la necessità di una maggiore dotazione di organico per i Comandi più esposti, come quello vibonese 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Si è tenuto nei locali del Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Vibo Valentia, un incontro con il personale organizzato dalla UilVf di Vibo Valentia. Gremita la sala riunioni del Comando alla presenza del segretario generale della UilVf nazionale, Alessandro Lupo. Dopo una breve introduzione e saluto da parte dei segretari regionale e provinciale di categoria, Antonino Provazza e Vincenzo Lo Riggio, il comandante provinciale, Salvatore Tafaro, nel dare il benvenuto, ha ricordato le urgenze del territorio vibonese e in particolare, anche alla luce dell’ultima emergenza che ha colpito l’area costiera a sud della provincia, la necessità di istituire un Distaccamento permanente nel comune di Ricadi. Grande interesse ha suscitato la relazione del segretario generale che si è soffermato sulle problematiche riguardanti l’ultimo rinnovo contrattuale, la futura riforma dei Vigili del fuoco e la carenza di organici, diffusa su tutto il territorio nazionale ma particolarmente sofferta in quei Comandi, come quello di Vibo Valentia, che devono comunque affrontare qualsiasi tipo di emergenza. Presenti all’incontro il sindaco di Filadelfia, Maurizio De Nisi, ed il vice sindaco di Ricadi, Patrizio Cuppari.

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE: Emergenza maltempo, il direttore regionale dei Vigili del fuoco nel Vibonese

Alluvione a Joppolo, all’opera il Gruppo operativo speciale dei Vigili del fuoco (VIDEO)

Famiglie isolate da una frana a Joppolo, 12 persone tratte in salvo dai Vigili del fuoco (VIDEO)

Al Comando dei Vigili del fuoco di Vibo nuovi esperti in Topografia applicata al soccorso