Chiusura banca Bper a Fabrizia, il sindaco: «Pronti a mobilitarci»

Francesco Fazio informa di essere «da giorni in contatto con la sede centrale dell’istituto bancario» e di non aver ricevuto conferme ufficiali sul provvedimento. Stoccata alla minoranza: «Arriva tardi»

Francesco Fazio informa di essere «da giorni in contatto con la sede centrale dell’istituto bancario» e di non aver ricevuto conferme ufficiali sul provvedimento. Stoccata alla minoranza: «Arriva tardi»

Informazione pubblicitaria
La filiale Bper di Fabrizia
Informazione pubblicitaria

«Apprendo da articoli pubblicati online che la minoranza del Comune di Fabrizia, capeggiata dall’ex sindaco scrive per incitare la convocazione di un consiglio comunale o per chiedere un incontro con i vertici aziendali  in merito alla chiusura della filiale della Banca Bper di Fabrizia. Il capogruppo, però, ha appreso la notizia troppo in ritardo». È quanto afferma il sindaco del comune montano vibonese, Francesco Fazio, in relazione alla paventata chiusura dello sportello bancario del paese facendo presente di aver «già inoltrato diverse email alle sedi di competenza» e di essere «in contatto dal 21 dicembre con i responsabili marketing della Bper centrale di Modena chiedendo delucidazioni in merito alla chiusura ufficiosa. Dalla sede mi comunicano che a giorni sarò contattato dalla sede Territoriale di Crotone. Se da questo colloquio non scaturirà nessun  esito positivo, come amministrazione comunale provvederemo a intervenire con varie petizioni e raccolte firme, per scongiurare la chiusura che attualmente è soltanto ufficiosa. Sarà mia cura – conclude Fazio – interloquire anche con i sindaci dei comuni limitrofi per prendere dei seri provvedimenti». LEGGI ANCHEChiusura della banca a Fabrizia, la minoranza consiliare si mobilita

Informazione pubblicitaria