Tropea-Panarea in 20 minuti: le perle del turismo unite dalla “Sky Experience” – Video

Nuovo servizio di transfer in elicottero attivato nell’ambito del rilancio delle attività del porto calabrese, sempre più proiettato a recitare un ruolo di primo piano nel panorama nazionale

Nuovo servizio di transfer in elicottero attivato nell’ambito del rilancio delle attività del porto calabrese, sempre più proiettato a recitare un ruolo di primo piano nel panorama nazionale

Informazione pubblicitaria
L'isola di Tropea vista dall'elicottero
Informazione pubblicitaria

Un porto turistico che esce definitivamente dalle nebbie dell’anonimato e si proietta a recitare un ruolo di primo piano nel mondo della diportistica del Meridione d’Italia e non solo, caratterizzandosi per l’elevato standard dei servizi offerti. È il porto di Tropea che conosce un’inarrestabile stagione di rilancio grazie all’opera del nuovo management e che, con l’inaugurazione del Marina Yatch Club, si appresta a divenire riferimento imprescindibile per chi punta a Sud la prua della propria imbarcazione. «Un’offerta di prodotto turistico di qualità è ciò che noi curiamo in particolare, guardando a servizi che non si trovano usualmente» ha spiegato tra le altre cose l’amministratore delegato della società Porto di Tropea Spa, Vincenzo Aristide di Salvo, nell’ambito dell’evento che per due giorni ha animato il porto con l’apertura e la presentazione dei nuovi servizi. 

Informazione pubblicitaria

Un pacchetto ampio e variegato che fa dello scalo tropeano anche una base di partenza per altre destinazioni turistiche. Come le Isole Eolie ora raggiungibili attraverso lo Yatch Luxury Charter, collegamento a bordo di imbarcazioni di lusso da e verso l’arcipelago tirrenico. Una volta giunti alle Lipari, nello specifico a Panarea, c’è poi la possibilità di provare un altro dei servizi predisposti dalla società portuale: è la Sky Experience, un volo in elicottero tra l’isola e la Perla del Tirreno gestito dalla Air Panarea. Un suggestivo transfer che copre il braccio di mare che divide le due località turistiche in poco più di 20 minuti, regalando panorami mozzafiato ed emozioni forti. Per mare o per cielo la capitale del turismo calabrese si dota così di nuove opportunità per fare turismo di qualità con standard all’altezza della sua fama internazionale.