domenica,Maggio 19 2024

Campetto calcio a Pannaconi in comodato d’uso, il Comune di Cessaniti avvia l’iter

Il sindaco Francesco Mazzeo: «Puntiamo ad una manutenzione ordinaria e una gestione controllata dell’impianto. Per rimetterlo in funzione abbiamo investito oltre 35mila euro»

Campetto calcio a Pannaconi in comodato d’uso, il Comune di Cessaniti avvia l’iter
Il Comune di Cessaniti e nel riquadro il sindaco Francesco Mazzeo

Con delibera di giunta comunale, Cessaniti avvia le procedure per la concessione in comodato d’uso del campetto di calcio a cinque sito nella frazione Pannaconi. L’amministrazione guidata dal sindaco Francesco Mazzeo, infatti, nell’ottica di una gestione organica degli immobili comunali e per garantire il mantenimento nonché miglioramento e completamento della struttura ha inteso avviare tale percorso per consentire «lo svolgimento di attività di carattere sociale, di promozione, di interventi finalizzati al contrasto a fenomeni di disagio sociale nonché promozione di iniziative di prevenzione e sostegno a favore dei giovani». Si tratta di una formula di «comodato d’uso non gratuito con compensazione di opere di completamento o migliorative da apportare che saranno valutate in sede di presentazione candidatura», si fa rilevare nell’atto. [Continua in basso]

Sull’argomento, il primo cittadino Mazzeo ha evidenziato: «L’obiettivo è quello di affidare l’impianto a qualche associazione, ente oppure parrocchia in modo da garantire una manutenzione ordinaria e costante del sito. Lasciarlo nella non gestione significa un po’ abbandonare il campetto, lasciarlo all’usura e non possiamo permetterlo. Per riportarlo all’originale funzionamento abbiamo investito più di 35mila euro quindi puntiamo ad una gestione controllata e attenta». Il sindaco poi ha precisato che la manutenzione di tipo straordinario resta sempre in capo al Comune: «Il campetto è un bene pubblico, è di tutti. Ci auguriamo che i fruitori comprendano quanto sia importante mantenerlo pulito e in ordine. Con la gestione – conclude infine Mazzeo- auspichiamo di combattere gli episodi di vandalismo che troppo spesso continuano a registrarsi anche nel nostro comprensorio».

LEGGI ANCHE: L’entroterra vibonese fra spopolamento e una viabilità che frena ogni sviluppo, il “caso” di Cessaniti

Area invasa da rifiuti e degrado a Cessaniti: ottenuti fondi per la bonifica

Articoli correlati

top