venerdì,Marzo 1 2024

Caro carburanti, il Governo corre ai ripari con un bonus: ecco le novità in arrivo

I provvedimenti saranno discussi già lunedì, nel prossimo Consiglio dei ministri

Caro carburanti, il Governo corre ai ripari con un bonus: ecco le novità in arrivo

Un decreto legge con misure urgenti in materia di energia, interventi per sostenere il potere di acquisto e a tutela del risparmio dovrebbe approdare in Consiglio dei ministri lunedì 25 settembre. Si tratterebbe di un decreto pensato anche per introdurre un bonus per benzina e bollette. La misura più attesa dagli italiani, al momento, è quella contro il caro carburanti che, nello specifico, il Governo tenta di affrontare con un bonus benzina di 80 euro. L’importo, ancora da confermare, è mensile e per i beneficiari del bonus sociale della Carta “Dedicata a te”, l’accredito dovrebbe avvenire secondo le stesse modalità dei 382,50 euro arrivati in estate. Così, mentre la benzina oltrepassa i 2 euro al litro con il diesel che sfiora 1,99 euro, il governo Meloni cerca di correre ai ripari annunciando un “provvedimento” per calmierare i prezzi. Un sospiro di sollievo per le famiglie italiane, già in difficoltà a causa dell’inflazione galoppante. Il ministro Adolfo Urso a margine dell’evento della Cna a Roma ha infatti dichiarato che “i provvedimenti inerenti al caro benzina pensiamo di poterli configurare già nel prossimo Consiglio dei ministri. Ma sicuramente lo faremo dopo il confronto che avremo venerdì con le forze sindacali che ce lo hanno richiesto su come contrastare il fenomeno inflattivo e garantire una politica dei redditi”. Urso ha inoltre ricordato che “da giorno 1 ottobre partirà anche il Patto antinflazione a cui hanno aderito tutti gli attori della filiera produttiva”, una sorta di trimestre anti inflazione sul carrello della spesa. E ancora, il ministro Alfonso Urso nell’illustrare alcune delle principali misure messe in campo dal Mimit e dal governo per sostenere le imprese, e in particolare quell’artigianato, ha ricordato che nella prossima manovra il governo “rifornirà il fondo di garanzia per renderlo strutturale, ordinario incrementando le risorse per le imprese più piccole che ne hanno più bisogno”. 

LEGGI ANCHE: Carburanti, prezzi record: la benzina in modalità self service sfonda il tetto dei 2 euro al litro

Salgono ancora i prezzi dei carburanti, benzina sopra i 2 euro anche al self service

top