domenica,Novembre 28 2021

Festival Leggere&Scrivere Vibo, ecco il programma con tutti gli appuntamenti

Cresce l’attesa per la nona edizione della rassegna che prenderà il via martedì 26 ottobre, alle ore 10, con l’evento inaugurale alla presenza del presidente della commissione di vigilanza Rai Alberto Barachini

Festival Leggere&Scrivere Vibo, ecco il programma con tutti gli appuntamenti
La conferenza stampa di presentazione del Festival Leggere&Scrivere

Cresce l’attesa per la nona edizione del Festival Leggere&Scrivere di Vibo Valentia. L’evento, che si terrà a Palazzo Miceli di corso Vittorio Emanuele III, prenderà il via martedì 26 ottobre alle ore 10 con l’evento inaugurale alla presenza del presidente della Commissione di vigilanza Rai Alberto Barachini. A distanza di due giorni dall’avvio della prestigiosa kermesse culturale è stato svelato il programma dettagliato delle cinque giornate che animeranno il cuore della città con incontri e approfondimenti. Un cartellone fitto in cui trovano spazio i temi della giustizia e della legalità attraverso interlocutori come Pietro Grasso e Nicola Gratteri, e ancora cronisti del nostro tempo come Paolo Di Giannantonio per accendere i riflettori sulla questione Afghanistan o come Gennaro Sangiuliano e Carlo Freccero per esaminare le ripercussioni della pandemia sull’economia e sulle modalità di comunicazione. Significativo il riconoscimento che in collaborazione con l’associazione pro Fondazione Antonino Murmura verrà consegnato a Camillo Falvo, procuratore della Repubblica di Vibo Valentia per il suo impegno a favore della legalità e della giustizia. [Continua in basso]

Il fil rouge che accomuna tutti gli appuntamenti è la volontà di porre l’accento su tematiche di stringente attualità proponendo la cultura come strumento di riflessione soprattutto alle giovani generazioni. Gli istituti scolastici coinvolti: Liceo Classico Morelli-Colao, Liceo Scientifico Berto e il Liceo Vito Capialbi.  

Spazio alla letteratura: è prevista la prima nazionale per il libro “Il Cercatore di luce” di Carmine Abate, già vincitore del Premio Campiello. Spazi musicali: Momenti musicali tra cui spicca un grande evento concertistico, affidato al celebre violino di Gabriele Pieranunzi, con la collaborazione pianistica di Antonello Cannavale. Spazio bimbi: il Leggere&Scrivere Junior sarà ospitato in un locale di corso Vittorio Emanuele nel quale i più piccoli avranno la possibilità di approcciarsi, attraverso incontri con autori, letture ad alta voce, giochi educativi e laboratori creativi, all’universo della lettura e dei libri. In particolare la tematica scelta è quella della comunicazione e del linguaggio: dal codice braille alle illustrazioni. Ecco, dunque, il programma completo della nona edizione del Festival. [Continua in basso]

Martedì 26 ottobre

26 Ottobre • Ore 10.30 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Inaugurazione -Intervengono

Alberto Barachini – Senatore della Repubblica italiana,

Presidente della Commissione Vigilanza Rai

Giuseppe Mangialavori – Senatore della Repubblica italiana

Antonio Lampasi – Presidente del Sistema Bibliotecario

Vibonese

Maria Limardo – Sindaco di Vibo Valentia

Daniela Rotino Araneo – Assessore alla Cultura

Gilberto Floriani e Maria Teresa Marzano – Direttori artistici del

Festival Leggere & Scrivere

Autorità locali, Dirigenti scolastici e sponsor

26 Ottobre • Ore 12.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Pietro Grasso presenta Paolo Borsellino parla ai ragazzi

Feltrinelli, 2020

dialoga con Arcangelo Badolati

Una testimonianza civile per le nuove generazioni. Un libro che

ripercorre un pezzo di storia italiana e descrive le figure di

Falcone e Borsellino, attraverso la voce di un uomo che ha

lavorato accanto a loro e che li racconta ai ragazzi per andare

oltre lo stereotipo dell’eroe e scoprire chi fossero realmente.

26 Ottobre • Ore 15.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Giuseppe Buscema e Beniamino Scarfone presentano Le origini

dello stato sociale in Italia Eurilink, 2019

introduce Marco Furnari Presidente Anpit Vibo Valentia.

Interverrà Attilio Nostro Vescovo di Mileto-Nicotera-Tropea

dialogano con Francesco La Piana Presidente Ordine Consulenti

del Lavoro di Vibo Valentia

Gli ultimi anni hanno visto un progressivo depauperamento, che

non si è ancora esaurito, del patrimonio di conquiste sociali dei

lavoratori e dei cittadini. Cosa ci aspetta? Quale lavoro, quali

persone, quali garanzie?

26 Ottobre • Ore 15.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Alessandro Caruso Frezza presenta MoPAC Youcanprint, 2021

dialoga con Michele La Rocca

Lupi, Lupecori, Pecore e Pecore Arrabbiate ecco i personaggi di

questo libricino che per la sua originalità potrebbe definirsi

letteratura didascalica umoristica di rinascita civica.

26 Ottobre • Ore 15.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Domenico Sorace presenta È tempo di felicità

dialoga con Caterina Villì

Una storia struggente e parallela, vissuta tra divisioni e pregiudizi,

passioni e talenti, che attraversa il tempo della giovinezza e

scruta con occhi innocenti l’incontaminata purezza del creato, la

fragrante dannazione della scoperta, l’invisibile desiderio che è

racchiuso in ognuno di noi.

26 Ottobre • Ore 16.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Prospettiva Afghanistan

con Paolo Di Giannantonio, volto storico del Tg 1 e inviato di

guerra Rai, e Francesco Leccese, docente di Cultura e società dei

paesi di lingua araba dell’Università degli Studi Internazionali di

Roma

modera Eliana Iorfida

Un viaggio culturale e giornalistico nell’Afghanistan di ieri e di

oggi. Un tentativo di fare luce sulle ragioni profonde di una crisi

così a lungo perpetrata e sulle prospettive di un popolo in fuga.

26 Ottobre • Ore 16.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Giovanni Scifoni presenta Senza offendere nessuno Chi non si

schiera è perduto

Mondadori 2021

dialoga con Francesco Malorzo

Ventuno esperienze di conflitti quotidiani in cui il protagonista di

questo libro incontrerà attori buddisti, cattolici leghisti, atei

militanti, attivisti Lgbtq+, alla ricerca della soluzione impossibile

per caricare la lavastoviglie altrui senza offendere nessuno.

26 Ottobre • Ore 16.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Dialoghi di archeologia

interventi di Margherita Corrado della Commissione Cultura del

Senato

Maurizio Paoletti docente ordinario di archeologica dell’UNICAL

Filippo Demma Direttore del Parco Archeologico di Sibari e

responsabile della direzione regionale Musei Calabria

Fabrizio Sudano Soprintendente ABAP Cosenza • Catanzaro e

Crotone

Introduce Maria d’Andrea

Tutela e valorizzazione dei paesaggi urbani e rurali, ruolo delle

istituzioni museali pubbliche, difficoltà nella protezione del

patrimonio storico artistico archeologico. Se ne discute con

rappresentanti delle istituzioni, della politica, dell’università.

archeologie

26 Ottobre • Ore 17.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Nicodemo Gentile presenta Nulla è come appare. Storie di

delitti, storie di accertamenti tecnici Faust edizioni, 2021

dialoga con Ketty De Luca

Gli omicidi di Meredith Kercher, di Melania Rea, di Sarah Scazzi, di

Teresa Costanza e Trifone Rangone, della contessa dell’Olgiata, di

Roberta Ragusa, di Guerrina Piscaglia, di Sara Di Pietrantonio,

della prostituta vittima del sadico di Ugnano: questo volume,

senza filtri né paludamenti, parla di genetica e medicina legale, di

informatica e entomologia, di antropologia e odontologia, di

balistica e dattiloscopia.

26 Ottobre • Ore 17.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Cinzia Scaffidi presenta Il profitto e la cura. La sostenibilità e le

voci che non abbiamo ascoltato Slow Food, 2021

dialoga con Silvio Greco

Le teorie degli “inascoltati” puntavano a un altro genere di

profitto, un profitto collettivo che aveva (e ha) a che fare con la

giustizia sociale, con l’ecologia, con la prudenza, con la tutela del

bene comune e con la volontà di evitare alcune grandi

catastrofi…

26 Ottobre • Ore 18.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Carlo Freccero presenta Lettura del presente

Pandemia, reset, propaganda, resistenza mediatica

26 Ottobre • Ore 18.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Titti Preta presenta L’abbraccio della notte YouCanPrint edizioni,

2020

con Francesco Donato, criminalista forense

dialogano con Salvatore Berlingeri

Romanzo inchiesta ispirato alla storia criminale del Mostro di

Firenze

26 Ottobre • Ore 18.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Luisa Parrelli presenta Nessuna solitudine è piccola L’erudita,

2021

dialoga con Cristiana Buccarelli

Questi racconti sono fotografie, scene catturate e riprodotte,

immersioni in dialoghi a due che servono a svelare cose che gli

stessi protagonisti non conoscevano di loro stessi.

26 Ottobre • Ore 19.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Gennaro Sangiuliano presenta Reagan. Il presidente che cambiò

la politica americana Mondadori, 2021

dialoga con Alberto Barachini, Presidente della Commissione

Vigilanza Rai

A quarant’anni dall’insediamento di Ronald Reagan alla Casa

Bianca, Gennaro Sangiuliano dedica al presidente più popolare

dell’America moderna una biografia dettagliata e avvincente,

piena di informazioni, notizie e aneddoti.

26 Ottobre • Ore 19.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Anche i santi hanno i brufoli, un reading di Giovanni Scifoni

Un racconto giullaresco dove Giovanni Scifoni, accompagnato

dagli strumenti di Davide Vaccari, prende in prestito le vite e le

opere di quattro grandi personaggi: San Giovanni Bosco,

Sant’Agostino, San Giovanni di Dio, Santa Francesca Romana.

parole e musica

26 Ottobre • Ore 19.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Francesco Altimari e Brikena Çabej presentano Tra gli albanesi

d’Italia. Studi e ricerche sugli Arbëreshë di Eqrem Çabej Besa

Muci, 2021

Eqrem Çabej si occupò del mondo degli Arbëreshë d’Italia fin

dall’avvio dei suoi studi, trattando il tema nella tesi di dottorato

dal titolo Italo-albanische Studien (Studi italo-albanesi), discussa

presso l’Università di Vienna nel 1932. Recatosi per le sue

ricerche dottorali a Piana degli Albanesi (Hora e Arbëreshëve),

vicino Palermo, il giovane Çabej entrò in contatto con questo

mondo unico e affascinante, e raccolse testimonianze dirette

sulla lingua e la cultura degli Arbëreshë.

Il presente volume offre una raccolta quasi completa dei

numerosi contributi che nel corso degli anni Çabej produsse sulla

storia, la lingua, la letteratura e la cultura degli Arbëreshë, da

sempre un caposaldo della sua ricerca scientifica.

26 Ottobre • Ore 21.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Stanze Patrizia Laquidara in concerto

Stanze è un live a più corde, dove gli strumenti acustici (chitarre

classica, acustica, elettrica e basso elettrico) dialogano con la

voce, protagonista assoluta insieme alle canzoni.

Per il pubblico sarà come entrare nella casa di una persona e

visitarne le stanze entro cui ogni spettatore potrà ascoltare una

storia e ritrovare qualcosa di sé stesso, come dentro uno scrigno

da cui attingere e da cui estrapolare canzoni in un intreccio di

melodie che lascia spazio alla sorpresa e all’improvvisazione.

Patrizia Laquidara sarà accompagnata da due musicisti che si

alterneranno alla chitarra 7 corde, chitarra acustica, elettrica,

classica, basso elettrico.

concerto

Mercoledì 27 Ottobre

27 Ottobre • Ore 10.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

La Calabria nell’informazione nazionale: ribaltare il punto di

vista.

Con Maria Grazia Falduto, direttore editoriale LaC e direttore

generale Pubbliemme Giuseppe Smorto, giornalista di

Repubblica e scrittore Paola Bottero, giornalista

Alessandro Russo direttore di SUDeFUTURI magazine

“A Sud del Sud”: partendo dal libro di Smorto un dibattito a tutto

tondo sulla Calabria e su come viene rappresentata dai media

nazionali e internazionali. Con alcune domande: e se invece di

subire un’informazione intrisa di cliché la Calabria riuscisse a

ribaltare il punto di vista? È davvero impossibile che in Italia

possa affermarsi una narrazione della Calabria che separi i fatti

dagli stereotipi? I media calabresi saranno sempre costretti a

giocare il ruolo da eterna Cenerentola o esistono spazi di

affermazione a livello nazionale

27 Ottobre • Ore 10.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Ignazio D’Angelo presenta La tradizione letteraria sulla

prostituzione sacra a Locri Epizefiri: i due voti del 477 e del 351-

346 a.C dialoga con Lionella Maria Morano

La tradizione letteraria sulla prostituzione sacra a Locri Epizefiri

ha dato luogo ad un vivace

dibattito che ha coinvolto illustri storici moderni: sulla base di

un’attenta analisi delle fonti letterarie, supportata dagli scavi

archeologici, condotti nell’area sacra di Centocamere-Marasà di

Locri, l’autore porta avanti una serie di suggestive ipotesi.

27 Ottobre • Ore 10.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Lisa Iotti presenta 8 secondi. Viaggio nell’era della distrazione Il

Saggiatore, 2020

dialoga con Alessandro Evoli

Tra reportage e narrazione personale, 8 secondi è un’opera che

nasce dalla necessità di trovare risposte alle nostre inquietudini e

che finisce per aprirci a nuove domande e nuovi scenari. Una tana

del Bianconiglio in fondo alla quale scoprire che tipo di essere

umano siamo diventati e, soprattutto, cosa ci aspetta nel nostro

prossimo futuro.

27 Ottobre • Ore 11.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Flavio Massarutto presenta Mingus di Flavio Massarutto e

Squaz Coconino Press, 2021

dialoga con Stefano Zenni

Contrabbassista e pianista, compositore e band leader, Charles

Mingus è universalmente riconosciuto come uno dei più grandi

musicisti della storia del jazz. In vista del centenario della sua

nascita, una biografia a fumetti racconta la sua vita tormentata,

le sue battaglie contro il razzismo, la sua musica geniale: le parole

di Flavio Massarutto e i suggestivi disegni di Squaz fanno rivivere

la storia di un maestro dal talento indomabile e ribelle che ha

attraversato gli stili rimanendo sempre se stesso, in perenne lotta

contro una società americana che lo voleva marginale e

subalterno.

27 Ottobre • Ore 11.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Emilio Bisignano presenta Piccolo Manuale di Alfabetizzazione

finanziaria (cooperativa e mutualistica) Ecra, 2021

Dialoga con Sebastiano Barbanti presidente del BCC Del

Vibonese

Il libro, promosso dalla Fondazione Tertio Millennio ETS a

sostegno dei propri progetti di educazione finanziaria, intende

rivolgersi principalmente agli studenti delle scuole secondarie

superiori e, con un linguaggio semplice e chiaro, spiegare le basi

della nostra economia e della finanza.

evento sostenuto dalla BCC del Vibonese

27 Ottobre • Ore 11.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Nella Matta presenta Le donne nella storia della Calabria, a cura

di Tania Frisone, Nella Matta e Marilù Sprovieri, Jonia editrice

dialoga con Maria Limardo, Anna Laura Orrico, Vincenza

Perciavalle

interventi di Loredana Giannicola e Giuseppe Trebisacce

Coordina Tiziana Furlano

Le donne nella storia della Calabria, curato, per AiParC

(Associazione italiana parchi culturali) Cosenza raccoglie le

biografie di una cinquantina di donne, la cui azione ha influenzato

la vita politica, sociale e culturale della regione. Qualcuna nota, la

maggior parte sconosciuta ai più. Tutte degne d’interesse.

27 Ottobre • Ore 12.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Scritture femminili

Viola Lo Moro e Melissa Panarello dialogano con Alba Battista

Viola Lo Moro e Melissa Panarello rispettivamente curatrice e

autrice della collana “Le Mosche d’oro” per Giulio Perrone

Editore, incontrano le ragazze e i ragazzi delle scuole secondarie

di primo e secondo grado.

Quale spirito muove la scelta di pubblicare una intera collana di

biografie di donne scritte da altre donne? Quale narrativa

scaturisce dall’incontro tra le autrici e le vite femminili

raccontate? Si partirà da qui per aprire un confronto sulla

letteratura.

27 Ottobre • Ore 12.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Vincenzo de Angelis presenta Il carretto dei gelati e altri racconti

Progetto Cultura,2021

dialoga con Anna Murmura

letture di Gianni Colarusso, musiche del duo Pausa caffè Noemi

e Giuseppe Greco

Ambientati tra gli anni sessanta e settanta, questi racconti sono

storie minime ed eroiche, in cui persone e personaggi di un

passato ormai lontano si avvicendano in una vera e propria

galleria narrativa.

parole e musica

27 Ottobre • Ore 12.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Sante Guido e Giuseppe Mantella presentano La scienza in aiuto

dell’arte: nuovi dati sulle opere di Mattia Preti

introduce Maria d’Andrea

Alcune applicazioni scientifiche, da un po’di anni a questa parte,

aiutano ad indagare meglio la natura e la genesi di un’opera.

Indagini a luce infrarossa, a luce ultravioletta, radiografie e raggi

X, analisi con raggi laser agevolano lo studio di un dipinto o di una

scultura. È quello che si è usato nello studio di alcuni dipinti di

Mattia Preti nei quali è stata appositamente ricercata la polvere

di globigerina per dimostrare la datazione al periodo maltese di

decine di dipinti del celebre pittore calabrese, originario di

Taverna (CZ) e che nel suo tempo fu un grande artista ammirato e

rispettato.

archeologie

27 Ottobre • Ore 15.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Giovanni Arena presenta Benvenuti in economy class. Le mie

avventure da 9,99 per viaggiare in giro per il mondo

Mondadori, 2021

dialoga con Teresa Pugliese

La guida interattiva 3.0 di Giovanni Arena (quello che viaggia!):

tante dritte e consigli per vivere grandi avventure e basso costo.

Viaggiare è sempre un’esperienza straordinaria: ci aiuta a

crescere, cambiare e arricchire il nostro bagaglio culturale. A

volte, però, è difficile far combaciare i luoghi che vogliamo

visitare alle possibilità delle nostre tasche. Giovanni Arena, travel

creator noto per le sue dritte su come viaggiare in modo

economico, ha dato vita a itinerari a partire da 9,99? in cui offre

indicazioni e consigli pratici su come viaggiare low cost: dai mezzi

di trasporto al pernottamento, fino a cosa portare con sé.

in collaborazione con Associazione Valentia

27 Ottobre • Ore 15.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Maria Maiolo presenta Vite spezzate

dialoga con Martino Ceravolo, Raffaella Barbuto componente

Coordinamento Provinciale Libera Vibo Valentia, e con Vincenza

Caparra e Katy Biondi del Liceo Classico Michele Morelli di Vibo

Valentia

Il primo incontro tra Maria e la famiglia Ceravolo avviene in un

lunedì uggioso di gennaio.

Maria vuole scrivere la sua tesina sul ruolo che le organizzazioni

criminali hanno all’interno del commercio in Calabria e come la

‘ndrangheta abbia esteso il proprio potere nel resto del mondo.

Vuole dedicare questo lavoro a Filippo Ceravolo, giovane e

innocente vittima di mafia ucciso la sera del 25 ottobre 2012 a

soli 19 anni.

27 Ottobre • Ore 15.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Giovanna De Sensi Sestito e Stefania Mancuso presentano Il

Lametino. Dal paesaggio osservato al paesaggio antico

ricostruito: un percorso tra storia, mito e archeologia

dialogano con Maurizio Paoletti

introduce Maria d’Andrea

Utilizzando fonti e documenti storici, ritrovamenti archeologici,

miti e personaggi il libro propone una narrazione del territorio

lametino che si articola nelle diverse fasi storiche che lo hanno

specificatamente caratterizzato. Rispondendo ai criteri della

divulgazione scientifica il lavoro si offre come strumento di

promozione culturale e invita alla scoperta o riscoperta dei

“segni” della storia, partendo dall’osservazione attenta del

paesaggio attuale.

archeologie

27 Ottobre • Ore 16.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Simonetta Taccone presenta Secreti. Studi e riflessioni su di un

antico manoscritto AdHoc edizioni, 2021

dialoga con Raniero Pacetti

La storia di un antico documento ottocentesco ritrovato a

Briatico nell’archivio di famiglia del marchese Renato Bisogni.

27 Ottobre • Ore 16.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Francesco Basile presenta Storia della Cucina Italiana a Fumetti.

Dalle Tagliatelle Etrusche al Tiramisù a cura di Accademia

italiana della cucina Bolis edizioni

dialoga con Eleonora Cannatelli

L’affascinante storia della cucina italiana, per la prima volta,

illustrata a fumetti: dagli Etruschi, ai romani, agli arabi in Sicilia, al

Medioevo e i sontuosi banchetti rinascimentali, ai cibi venuti

dalle Americhe che cambiarono totalmente il volto della nostra

cucina fino ad oggi.

27 Ottobre • Ore 16.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Presentazione di Non è mai troppo tardi. La primogenitura

italiana della didattica a distanza

Un progetto del Centro Regionale di Ricerca Sperimentazione e

Sviluppo del CPIA di Catanzaro – Rete Calabria.

A cura di Giancarlo Caroleo Dirigente Scolastico CPIA Catanzaro

In collaborazione con CPIA di Cosenza, Crotone, Reggio Calabria,

Vibo Valentia.

27 Ottobre • Ore 17.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Maria Murmura Folino presenta “Figlia della guerra”

dialoga con il prof. Franco Cimino e con il prof. Filippo Sallusto

modera l’incontro Gilberto Floriani

Figlia della guerra si autodefinisce Maria Murmura Folino, la

sedicenne scrittrice di questi racconti in cui si descrivono i

sentimenti umani: l’ambizione e l’orgoglio, l’illusione e l’amore, la

distruzione e la follia, l’ambiguità e il tradimento, la libertà e la

debolezza il suicidio per un assurdo amore.

Durante l’incontro sarà consegnato un riconoscimento al dott.

Camillo Falvo, Procuratore della Repubblica di Vibo Valentia a

per il suo impegno a favore della legalità e della giustizia

A cura della Associazione pro Fondazione Antonino Murmura

27 Ottobre • Ore 17.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Danilo Chirico presenta Storia dell’antindrangheta

Rubbettino,2021

dialoga con Giuseppe Lavorato

modera Maria Antonietta Sacco Vicepresidente nazionale di

Avviso Pubblico

la Marcia Reggio-Archi è la prima manifestazione antimafia

nazionale organizzata dalla società civile nella storia d’Italia. Il

libro ripercorre la storia dell’anti-‘ndrangheta in Italia e dimostra

come la Marcia Reggio-Archi ha cambiato per sempre il corso

degli eventi. In Calabria e nel Paese.

27 Ottobre • Ore 17.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Eliana Iorfida presenta Il figlio del mare Pellegrini,2020

dialoga con Paolo di Giannantonio

La terra delle origini narrata come archetipo di se stessa, “luogo

non-luogo”, spazio geografico e immaginifico. Una storia

declinata secondo l’impalcatura della tragedia greca, dove la

prosa dei capitoli intreccia la lirica degli interventi corali.

27 Ottobre • Ore 18.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Carmine Abate presenta Il cercatore di luce Mondadori 2021

dialoga con Daila Miceli

Avvalendosi di un meccanismo narrativo ad alta precisione

alimentato da una lingua insieme morbida e acuminata, Abate

scolpisce un potente romanzo corale che affronta temi universali:

la vita, la natura, la morte.

27 Ottobre • Ore 18.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Gianfranco Scarfone presenta Frodi. Confessioni di un

repressore link, 2020

dialoga con Michele La Rocca

In fondo mi era tutto chiaro quando entrai a far parte della

squadra Servizio Repressione Frodi. Lo sapevo che non mi sarei

occupato di semplici controlli nel settore agroalimentare. Sapevo

che presto il mio modo di vedere le cose, di sentire i profumi, di

percepire i sapori, sarebbe cambiato per sempre.

27 Ottobre • Ore 18.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Sandro Scoppa presenta La casa del nonno Rubbettino, 2021

dialoga con Maria Limardo, Daniela Rabia e Giorgio Spaziani

Testa

La ridente città di Salerno è il teatro delle vicende raccontate nel

libro, che si immergono in una storia più vasta, che attraversa per

intero il XX secolo e arriva alle soglie dei nostri giorni. Il racconto

si snoda con un ritmo che coinvolge e appassiona, attraverso un

susseguirsi di eventi che muovono dall’iniziale rapporto tra

Gustavo Ferrari e Antonino Moscato e coinvolgono i loro

discendenti.

27 Ottobre • Ore 19.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Danilo Gatto presenta “I Canti della Tonnara”

dialoga con Franca Falduto e Antonio Montesanti

I Canti della Tonnara sono il frutto del progetto “Sulle orme di

Alan Lomax”, che nasce dalle ricerche dell’etnomusicologo e

antropologo statunitense Alan Lomax sui canti della Tonnara di

Pizzo e dallo studio dei canti registrati da Lomax e Carpitella nel

1954.

musica e parole

27 Ottobre • Ore 19.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Silvana Costa presenta Sono innamorato di Pippa Bacca, un

documentario di Simone Manetti

Pippa Bacca e Silvia Moro partono l’8 marzo 2008, dirette a

Gerusalemme in autostop, entrambe vestite da sposa. Le due

ragazze si separano a Istanbul per ritrovarsi poi a Beirut, ma

Pippa sale in auto con un uomo e non fa più ritorno.

Seguirà proiezione del documentario

27 Ottobre • Ore 21.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Franco Arminio presenta Lettera a chi non c’era. Parola dalle

terre mosse Bompiani 2021

«Non c’era bisogno della pandemia per capire che la vicenda

umana si svolge dentro la dimensione del pericolo e che non c’è

modo di immunizzarsi. Bisogna arare il tremore, seminarvi dentro

la nostra voglia di essere qui e di vedere con gli occhi aperti che

cosa enorme è ogni giornata, qui nella crepa del mondo.»

reading

Giovedì 28 Ottobre

28 Ottobre • Ore 10.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Nicola Fiorita presenta Padre vostro di Lou Palanca

Rubbettino, 2021

dialoga con Daila Miceli

Ad ispirare questo libro è la figura silenziosa e potente di

Francesco De Nardo, padre della protagonista di uno degli episodi

di cronaca più sconvolgenti avvenuti nel nostro Paese: il delitto di

Novi Ligure del 21 febbraio 2001. Per la prima volta Lou Palanca

narra in prima persona, singolare e plurale, maschile e femminile

allo stesso tempo. Lo fa per riflettere sul bene e sul male, sul

ruolo dei padri, sul dolore e il perdono.

28 Ottobre • Ore 10.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Catia Acquesta presenta Mia o di nessun altro. Il lato impervio

dell’amore Caosfera, 2020

dialoga con Giusy Federico Responsabile Centro Antiviolenza

CAV e con Valentina Patania

«Ognuno di noi deve avere il coraggio di chiudersi alle spalle il

portone della sofferenza e uscire a vivere le proprie vite e le

proprie passioni. Di slancio. La mia moto ha rappresentato per

me libertà, coraggio e voglia di emozionarmi ancora. Come

quando giro la chiave e ne sento il sound, come il vento in faccia

mentre accelero, come ogni curva che affronto e non so mai cosa

mi aspetta dopo…»

28 Ottobre • Ore 11.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Murubutu presenta Dante a tempo di rap. di Murubutu, Claver

Gold, Patrick Cherif

Becco Giallo, 2021

Due rapper, un docente di letteratura e un fumettista, rileggono

la Divina Commedia a ritmo di rap. I due rapper Murubutu e

Claver Gold hanno trasformato 13 canti dell’Inferno di Dante

Alighieri in altrettanti brani rap, attualizzandoli e incidendoli in un

album. Assieme a Patrick Cherif, docente universitario e

youtuber, commentano e spiegano i 13 brani rap confrontandoli

con gli “originali” della Divina Commedia.

parole e musica

28 Ottobre • Ore 11.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Michele D’Ignazio presenta Il mio segno particolare Rizzoli, 2021

dialoga con Katia Rosi

Michele nasce il 7 gennaio 1984. I suoi genitori non vedono l’ora

di conoscerlo, di prenderlo in braccio, di portarlo a casa. Ma

quando lo vedono per la prima volta restano… stupiti! Sulla

schiena il piccolo ha un neo gigante a forma di mantello, proprio

come quello dei supereroi. Iniziano così mille avventure, dentro e

fuori dagli ospedali, con medici, sale operatorie e infiniti rotoli di

garza. Con ironia e leggerezza Michele oggi ci racconta la sua vita

a pois, svelandoci le tante emozioni che ha vissuto e descrivendo tutti quei grandi che lo hanno aiutato quando lui era piccolo.

28 Ottobre • Ore 11.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Maria Primerano presenta Il segreto di Pulcinella. L’incredibile

storia di Leonardo Vinci Helicon, 2021

Un Pulcinella vissuto nel Settecento, dondolandosi a perdigiorno

sull’altalena del Tiepolo, ammicca ai presenti, racconta loro storie

bellissime e affascina i passanti ricordando l’incredibile storia di

Leonardo Vinci il calabrese. E lo fa spaziando tra piazze e teatri,

vagando fra torri e castelli, andando per valli sconfinate, fiumi

limacciosi e torrenti vorticosi, percorrendo a piedi nudi lunghe

spiagge battute dai Turchi ed estese campagne abbandonate,

mentre il signore del luogo, in una Calabria arcaica dove lo ius

primae noctis freme e fa paura, compie i suoi gesti efferati in una

torre maledetta, la torre di Melissa, che ancora oggi si erge in

cima a un dirupo e si affaccia a picco sul mare.

28 Ottobre • Ore 12.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Spartaco Pupo presenta Lo scetticismo politico. Storia di una

dottrina dagli antichi ai giorni nostri Mimesis, 2021

dialoga con Saverio Paletta

Da Pirrone a Rorty, passando per Socrate, Carneade, Cicerone,

Giovanni di Salisbury, Guicciardini, Montaigne, Sorbière, Pascal,

Bayle, Hume, Nietzsche, Russell, Rensi, Oakeshott e Popper: il

volume offre per la prima volta un quadro completo della storia

dello scetticismo politico, rappresentato da alcune delle figure

intellettuali più influenti del pensiero occidentale ma ritenute

politicamente “scomode” per la loro incessante critica alle

ideologie, ai dogmatismi dei partiti, ai paradigmi normativi e ai

mezzi di persuasione diversi da quelli improntati al buon senso,

alla prudenza e alla moderazione.

28 Ottobre • Ore 12.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

La rivoluzione musicale degli anni ’60: I Beatles

con Gigi Giancursi e Orlando Manfredi

Tra il 1963 e il 1969 quattro ragazzi hanno stravolto il senso

della musica e della storia. Dalla caverna al tetto del mondo.

Cosa resta oggi di quell’esperienza.

introduce Rosita Mercatante

musica e parole

28 Ottobre • Ore 12.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Gli Autismi nelle Italie: Io vivo Altrove

Conversazione sulla vita delle Persone con Autismo e delle loro

famiglie in Italia. L’esperienza di aut out come esempio di

contesto urbano partecipativo.

con Beppe Stoppa, autore di “Io vivo Altrove,

Laurana Editore 2020

Cristina Finazzi, SpazioBlu Autismo Varese Onlus, Uniti per

l’Autismo Lombardia

Paola Giuliani, io autentico OdV Cosenza

Francesca Iorfida e Enrico Mignolo, io autentico OdV Vibo

Valentia

28 Ottobre • Ore 15.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Bill, biblioteca della legalità tra responsabilità, conoscenza e

diritto

un progetto di condivisione e di rete di Ibby Italia

con Alessandro Riccioni e Silvana Sola.

Bill, biblioteca della legalità, nasce a isola del Pian (PU), in un

bene tolto alla criminalità organizzata, e poi si muove sul

territorio nazionale portando in valigia libri, percorsi, storie che

intrecciano narrativa, divulgazione, testi costituzionali, figure che

arrivano a bambini, ragazzi, adulti.

28 Ottobre • Ore 15.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Gabriella Romano presenta Gli abbracci non dati

Porto Seguro, 2021

Gregorio Ferrari presenta La mia resurrezione

StreetLib, 2021

dialogano con RosAnna Gambardella

28 Ottobre • Ore 15.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Esercizi di stile, un reading musicale di Dario Costa, Alessandro

Marzano e Andrea Militano

Esercizi di stile, scritto dal francese Raymond Queneau, è una

collezione di 99 racconti della stessa storia, rivisitata ogni volta in

uno stile differente.

Un reading musicale ricco di suggestioni.

parole e musica

28 Ottobre • Ore 16.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Antonio Talia presenta Milano sotto Milano. Viaggio

nell’economia sommersa di una metropoli Minimum Fax, 2021

dialoga con Stefano Mandarano

Prendendo le mosse da un delitto rimasto insoluto per un

paradossale eccesso di possibili piste, affidandosi all’istinto e al

rigore del grande cronista, Antonio Talia percorre in lungo e in

largo la città e il suo hinterland, raccogliendo una prodigiosa

quantità di fatti e fattacci, storie e personaggi. E ci racconta una

Milano inedita nella quale convergono e agiscono vecchie bande

locali e ’ndrine, artisti del riciclaggio e immobiliaristi senza

scrupoli, piccoli trafficanti e sopravvissuti di Tangentopoli. Tutti

accomunati da un unico Dio: il denaro, e il riconoscimento sociale

che porta con sé.

28 Ottobre • Ore 16.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Amore e disamore fra uomo e donna nella coppia e nella

famiglia. Profili giuridici e psicologici

introduce e modera Rossana Caserta

saluti Maria Severini, Francesco De Luca, Giulia D’Agostino

relazioni Alessandra Cagnazzo, Anna Fazzari, Caterina De Luca

28 Ottobre • Ore 16.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Fabrizio Mollo e Fabrizio Sudano presentano Uomini e merci tra

Sicilia e Bruzio. Economia, scambi commerciali e interazioni

culturali IV sec. a.C. • metà II sec. d.C. Rubbettino, 2021

introduce e modera Maria d’Andrea

Il volume rappresenta uno spaccato su due realtà storicoarcheologiche

territoriali contigue che lo studioso Mollo conosce

molto bene per aver lavorato ampiamente in entrambe. Per

ricostruire la storia economica e le relazioni commerciali tra

Magna Grecia e Sicilia-ed in particolare tra la Calabria e la Sicilia –

vengono utilizzate le ceramiche fini e le anfore da trasporto. I

protagonisti di queste relazioni rimangono gli uomini che si

spostano nel Mediterraneo, come mercenari, mercanti,

imprenditori agricoli e artigiani, interpreti di un’articolata trama

di contatti e di scambi nel periodo compreso tra il IV sec. a.C. e

l’inizio dell’età imperiale romana.

archeologie

28 Ottobre • Ore 17.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Politiche del sud

Nell’ultimo decennio le politiche nazionali hanno visto l’ascesa

di nuovi soggetti che hanno rivoluzionato i modi della

comunicazione trasformando in maniera radicale il modo di fare

politica in Italia.

A questo si è aggiunto l’ingresso nell’arena elettorale

meridionale, di un attore politico inedito come la Lega.

Parallelamente si sono palesate le evidenti difficoltà dei soggetti

politici tradizionali che per rispondere all’insoddisfazione dei

propri elettori hanno in parte modificato il proprio

atteggiamento, abbracciando nuove forme di comunicazione

della propria presenza e della propria esistenza. La portata di

questi cambiamenti è ancora tutta da verificare ma quella a

livello di immaginario e di comunicazione è innegabile.

Al di là delle puntuali analisi elettorali proposte in questi anni,

questo incontro intende esplorare le concrete trasformazioni

della vita politica quotidiana nei territori.

Una discussione aperta e franca tra chi studia la politica e chi fa

politica al Sud, un confronto sulla politica praticata e sui nuovi

immaginari elettorali.

28 Ottobre • Ore 17.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Massimo Veltri presenta Lo zio americano e altre storie

Pellegrini, 2021

dialoga con Raffaele Suppa

Nello scrivere di Veltri emerge soprattutto la premura del

comunicatore, ovvero colui che non dice e basta ma che informa,

interpreta, ridefinisce e promuove una conoscenza nuova

rispetto al passato, una conoscenza imperniata su una storia

personale di impegno civile e politico, con una voce critica verso

le dinamiche sociali di questa regione.

28 Ottobre • Ore 17.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Vittorio Mancuso presenta Una storia che nessuno saprà mai

Scatole Parlanti, 2021

dialoga con Sarah Procopio

Livio ha vent’anni e vive a Marcedusa, un piccolo paesino del Sud,

con la propria famiglia. La sua vita procede tranquilla finché,

dopo aver vinto un concorso letterario, non riceve una misteriosa

lettera anonima di congratulazioni, proveniente da Milano, grazie

alla quale scopre di essere stato adottato. In preda a una crisi di

identità, decide di trasferirsi nel capoluogo lombardo per studiare

lettere e per scrivere quel romanzo che gli permetterà di scoprire

chi siano veramente i suoi genitori. Divide la stanza con Damiano,

uno studente di Fisica, affetto da alessitimia e intrappolato in un

passato di cui non riesce a liberarsi; invece Alessia, compagna

universitaria di Livio, cerca di sfuggire a un mondo fermo e senza

crescita. Tre storie che si intrecciano e smuovono gli equilibri dei

personaggi che, intrappolati nelle loro vicende, decidono alla fine

di reagire, consentendo il risveglio di quella forza universale che

fa dell’esistenza una travolgente corsa contro il tempo.

28 Ottobre • Ore 18.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Mario Caligiuri presenta Giulio Andreotti e l’Intelligence. La

guerra fredda in Italia e nel mondo

Rubbettino, 2021

dialoga con Marica Inzillo

A quasi un decennio dalla morte, Giulio Andreotti continua a

suscitare opinioni molto discordanti. In questo volume viene

affrontato con un approccio scientifico il tema delicatissimo e

sostanzialmente inedito dei suoi costanti rapporti con

l’intelligence, ovvero con i Servizi Segreti: prima da

Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri e poi

progressivamente da Ministro della Difesa, Capo del Governo e

Ministro degli Esteri. Studiare sotto questo aspetto la vicenda di

Andreotti significa comprendere in profondità la vera storia della

Repubblica.

28 Ottobre • Ore 18.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Gennaro Toscano presenta À travers la Calabre napoléonienne.

Journal de voyage d’aubin-louis millin. Dessins de Franz-Ludwig

Catel Editions BNF

dialoga con Marina Valensise

28 Ottobre • Ore 18.30 • Vibo Valentia • Palazzo Santa Chiara

L’ importanza di educare oggi con la Musica , tra infanzia e

adolescenza

Intervengono Prof. Santina Spinelli : Cresco con la Musica

M° Gianfranco Cambareri: Musica e bellezza nei bambini

Dott.ssa Caterina Staropoli : Musica, traiettoria per un sano

sviluppo

Seguiranno performance musicali di giovanissimi allievi

dell’Accademia Musiké

28 Ottobre • Ore 18.30 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Gerardo Sacco e Francesco Kostner presentano Come l’araba

fenice. Rinascere dopo il Covid-19 Pellegrini, 2021

dialogano con Caterina Villì

“Il Covid-19 ha colpito (per fortuna senza conseguenze) anche

Gerardo Sacco. L’orafo calabrese più famoso nel mondo ha

riflettuto lungamente sull’esperienza vissuta, e mi ha chiesto di

aiutarlo a mettere ordine tra i pensieri maturati durante quel

difficile momento. Ho aderito con gioia al suo invito.” Francesco

Kostner.

Seguirà sfilata con le creazioni del maestro Sacco

28 Ottobre • Ore 19.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Leonardo Panetta presenta Recovery Italia. Perché siamo «il

malato d’Europa»? Mimesis, 2021

dialoga con Fabio Signoretta

Per quale motivo siamo i principali beneficiari del Recovery Fund?

Ci hanno spiegato che siamo stati il primo Paese europeo colpito

dalla pandemia, ma non sappiamo molto di più. Da emergenza

sanitaria, il Covid-19 si è presto evoluto in shock economico: un

fenomeno globale che nel nostro Paese ha riaperto le ferite mai

del tutto cicatrizzate inflitte dalla crisi di dieci anni fa, quella del

debito sovrano e del “Whatever it takes” di Mario Draghi.

Leonardo Panetta, corrispondente italiano da Bruxelles, ci spiega i

motivi alla base del Piano Marshall del nuovo millennio e mostra i

retroscena delle trattative europee, tra “pregiudizi” delle

istituzioni e degli altri Stati membri e i tanti nostri errori.

28 Ottobre • Ore 19.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Cristiana Buccarelli presenta I falò nel bosco IAD, 2021

dialoga con Lionella Maria Morano

Fausta e Fulvia sono due guaritrici e vivono nella Tuscia, ai

margini della società, tra il Cinquecento e il Seicento. Sono due

donne libere, non sottoposte alla potestà patriarcale,

indipendenti, e per questo maggiormente esposte al rischio di

forme persecutorie. Sono due donne depositarie di un sapere

antico, che accresce la loro capacità di curare e guarire.

28 Ottobre • Ore 21.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Concerto del duo Pieranunzi – Cannavale

Gabriele Pieranunzi • violino, Antonello Cannavale • pianoforte

Programma

I tempo

W.A.Mozart

Sonata K 304 in mi minore ( Allegro – Tempo di minuetto )

L. van Beethoven

Sonata n.2 in La maggiore, op.12 n.2

( Allegro vivace – Andante piuttosto allegretto – Allegro

piacevole )

II tempo

L. van Beethoven

Variazioni su “se vuol ballare”, dalle “Nozze di Figaro”di Mozart,

in Fa Maggiore

L. van Beethoven

Sonata n.5 in Fa Maggiore, op. 24 “La Primavera”

( Allegro – Adagio molto espressivo – Scherzo, allegro molto –

Rondò, allegro ma non troppo)

Greta à jamais

Venerdì 29 Ottobre

29 Ottobre • Ore 10.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

1861. L’Italia a Mezzogiorno. Come si è fatta una nazione e

perché ne parliamo ora.

Una lezione di Carmine Pinto

introduce Anna Melecrinis

29 Ottobre • Ore 10.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Assunta Morrone presenta A salire a le stelle Artebambini, 2021

dialoga con l’autrice Lionella Maria Morano

Dante bambino, destinato a diventare il più grande poeta della

letteratura italiana, ci accompagna in un viaggio straordinario

fatto di sogni e di suggerimenti accattivanti.

Il lettore viene trasportato nelle vicende umane e letterarie,

anticipando la gioia della lettura della Commedia più famosa al

mondo.

Tappe fondamentali l’osservazione di Firenze, la magia

dell’Amore e dell’Amicizia, il viaggio nei tre Regni dell’Aldilà.

29 Ottobre • Ore 10.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Glam Rock, la rivoluzione brillante

Nel grigiore della Gran Bretagna agli inizi degli anni Settanta

improvvisamente esplose una galassia di colori sgargianti,

paillettes, lustrini e glitter. Tutto al ritmo di un nuovo rock’n’roll.

Era il glam: David Bowie nel suo periodo Ziggy Stardust, Marc

Bolan e i suoi T.Rex, i Roxy Music, gli Slade, gli Sweet, i Mott the

Hoople e tanti altri. Cinquant’anni dopo, cosa è rimasto di quella

stagione nella quale i giovani unirono il pop alla ridefinizione

dell’identità sessuale?

ne discutono Giulia Cavaliere, Paola De Angelis, Barbara Santi e

Carlo Bordone

con l’accompagnamento musicale di Gigi Giancursi.

parole e musica

29 Ottobre • Ore 11.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Arcangelo Badolati presenta La Calabria delle meraviglie tra miti

e leggende

Pellegrini, 2020

La Calabria è la terra delle meraviglie. Ricca di città sepolte, miti

omerici e grandi siti archeologici. Patria di legislatori, architetti,

poeti, condottieri e atleti dell’antichità. Terra di Papi dimenticati,

di Santi ed eremiti, di greci e bizantini.

Filippo Veltri presenta Regioni. 50 anni di fallimenti

Rubbettino, 2021

Dopo 50 anni dalla loro istituzione si può ben fare un bilancio sul

regionalismo italiano. Poche luci e molte ombre, emerse con

nettezza nell’attuale fase dell’emergenza Covid ma che erano già

venute allo scoperto nel corso degli ultimi anni.

dialogano con Maria Teresa Santaguida

29 Ottobre • Ore 11.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Romeo Bufalo presenta Ospitalità e pensiero mediterraneo

Pellegrini, 2021

dialoga con Luigi Maria Lombardi Satriani, Anna Melecrinis e

Raffaele Suppa

Per spiegare il sentimento dell’Altro che caratterizza in genere la

relazione intersoggettiva, ma che soprattutto oggi segna il nostro

rapporto con chi arriva da fuori, ossia con un’umanità migrante e

dolente, Romeo Bufalo ripropone il tema freudiano

dell’inquietudine come riconoscimento catartico del Familiare

nell’Estraneo. Interrogando autori fondamentali come Aristotele

Sant’Agostino, Locke, Hegel, Heidegger, Freud, Lévi-Strauss,

Benveniste, l’autore argomenta che la dialettica identità-alterità è

decisiva per la nascita del pensiero, oltre che per la costituzione

delle società umane. Che l’altro, cioè, lungi dall’essere l’opposto

conflittuale dell’io, costituisce un ingrediente necessario di

un’Identità accogliente e solidale, come da anni va sostenendo la

linea teorica che si richiama al cosiddetto Pensiero Mediterraneo.

29 Ottobre • Ore 11.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Mario Lentano presenta Lucrezia. Vita e morte di una matrona

romana Carocci, 2021

dialoga con Anna Maria Urso

introduce Raffaele Suppa

In un giorno di febbraio del 509 a.C. Sesto Tarquinio, figlio del re

Tarquinio il Superbo, si presentò a casa della bellissima Lucrezia,

di cui da tempo si era invaghito; accolto dalla donna, moglie del

suo congiunto Collatino, a notte fonda abusò di lei, quindi rientrò

nell’accampamento dal quale si era allontanato qualche ora

prima. Quella violenza mise in moto una catena di eventi che

condusse nel giro di pochi giorni al suicidio della matrona e alla

rivolta popolare destinata a porre fine al regime monarchico.

29 Ottobre • Ore 12.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Covid-19 A che punto siamo

Incontro col professor Franco Locatelli Presidente del Consiglio

Superiore di Sanità e Coordinatore del Comitato Tecnico

Scientifico

Dialoga con Anna Mallamo

29 Ottobre • Ore 12.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Presentazione del progetto TEEN TRACK e del premio letterario

promosso dall’Accademia Drosselmeier

con Eleonora Cannatelli, Grazia Gotti, Katia Rosi

Il progetto Teen Track, promosso dall’Accademia Drosselmeier,

nato in occasione del Salone di Torino nel 2018, presenta oggi un

premio letterario dal nome DAZ & ZOE, destinato ad autrici e

autori italiani che scrivono per il pubblico Young Adult. Il nome

del premio è un omaggio all’omonimo romanzo di Robert

Swindell, autore inglese che molti ragazzi leggono da più di un

ventennio. La giuria del premio vede la partecipazione del Liceo

scientifico “Giuseppe

Berto” di Vibo Valentia, città Capitale del Libro 2021 e prende in

esame una selezione dei romanzi scritti da autori italiani per

adolescenti.

29 Ottobre • Ore 12.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Parlare di ambiente sui social

Giorgia Pagliuca alias @ggalaska, la giovane attivista e green

influencer specializzata in tematiche ambientali e sostenibilità

ecologica dialoga con Silvio Greco

29 Ottobre • Ore 15.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Giuseppe Aloe presenta Lettere alla moglie di Hagenbach

Rubbettino, 2020

dialoga con Domenico Consoli

modera Vittoria Imeneo

Al criminologo di fama internazionale Flesherman, viene

diagnosticata una forma di demenza senile. «Prima o poi sfocerà

in Alzehimer» dice il medico. La risonanza emotiva di questa

notizia criminis non è la stanzialità, ma la lontananza. Flesherman

va a Berlino sulle tracce del cadavere di Rosa Luxemburg, e qui

apprende la notizia della scomparsa dello scrittore Hagenbach.

Decide così di dedicarsi alla ricerca dello scrittore come un

detective che perde pezzi di pensieri, che parla con i cartelloni

pubblicitari, che vaga per città e paesi di mare, cercando una

scomposta linea geografica che lo possa portare ad Hagenbach, e

che lo riavvicini a una specie di morbidezza della vita.

29 Ottobre • Ore 15.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Antonio Ludovico presenta C’era una volta in Italia. La settima

arte in 100 capolavori del cinema italiano PM Edizioni, 2021

dialoga con Luca Biagi

Scrivere di cinema in tempi di lockdown, con le sale tutte

tristemente vuote, può sembrare un azzardo, oltre che un

esercizio anacronistico e, forse, anche un po’ crudele. Eppure,

quel “fermo forzato”, quelle imposizioni così rigide e perentorie,

danno la forza all’autore di questo libro di fare un meraviglioso

salto nel passato, scoprendo e riscoprendo i tantissimi capolavori

che il nostro cinema era capace di tirare fuori.

29 Ottobre • Ore 15.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Mario Greco presenta Calabria Storie di uomini e di terre

Editoriale Progetto 2000

dialoga con Demetrio Guzzardi

Un libro fotografico per far conoscere una Calabria in parte

sconosciuta. Le sofferenze delle fatiche che traspariscono

evidenti negli atti delle persone colte nei loro momenti lavorativi

si stemperano nella bellezza evocativa della stampa, a Mario

Greco non interessano immagini luccicanti del consumismo, ma la

quotidianità, l’humanitas: vita, colori e ombre di una terra,

bellezza e struggimento di questa Calabria.

Bruno Berlingieri presenta Diana Recco – I Sette Martiri

Libritalia

Il libro è la tragedia dei sette martiri di Monteleone di Calabria

uccisi a tradimento nel castello dove erano andati a parlare di

libertà per la città.

Diana Recco – Nobildonna monteleonese, figlia di Giovanni e

sorella di Ortensio Recco, due dei sette martiri della libertà

comunale. Dieci anni dopo il misfatto uccise con una pugnalata

Giovanni Lo Tufo mentre si celebravano le nozze della figlia

Maddalena, vendicando così la morte dei congiunti e l’onore della

patria.

29 ottobre • Ore 15:00 • Spazio Bimbi

Storie con figure, senza parole scritte

Illustrazioni, ritmo, narrazione, sguardo, voce e condivisione

con Silvana Sola, docente Storia Illustrazione ISIA Urbino,

Accademia Drosselmeier

Un incontro con insegnanti, bibliotecari, genitori, studenti di licei

artistici (ultimo anno) Accademie, appassionati di libri e di visivo

su particolari albi illustrati capaci di far veicolare, solo con le

figure, i contenuti più diversi.

29 Ottobre • Ore 16.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Maternità surrogata

Giuseppe Cricenti, Costanza Jesurum e Simone Tropea

dialogano con Anna Mallamo

Embrioni congelati, gravidanze in vitro, fecondazioni con sperma

donato, uteri in affitto. La maternità surrogata ha tante forme,

tanti nomi e si presta a riflessioni di ordine bioetico non

facilmente risolvibili • d’altra parte siamo innanzi a un

cambiamento transculturale e transnazionale che possiamo

arginare e normare, ma difficilmente non fermare. Qual è la

posizione della psicologia rispetto a questo cambiamento? Quali

aree di criticità si individuano? Come può intervenire l’occhio

della psicoterapia in modo davvero utile?

29 Ottobre • Ore 16.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Federico Zatti presenta Una strana nebbia. Le domande ancora

aperte sul caso Moby Prince Mondadori, 2021

dialoga con Eleonora Cannatelli

Insieme alla disamina dei fatti e alle interviste ai protagonisti di

quei tragici eventi, l’autore cerca di far luce sui molti interrogativi

rimasti aperti, per diradare la nebbia che ancora avvolge il caso.

29 Ottobre • Ore 16.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Aurelio Picca presenta Il più grande criminale di Roma è stato

amico mio Bompiani , 2020

Libro candidato da Edoardo Nesi al Premio Strega 2021

dialoga con Barbara Tomasino

Con una scrittura capace di addentrarsi nel buio del male grazie

all’innocenza radicale da cui scaturisce, Aurelio Picca fa risuonare

le parole dei carnefici e il pianto delle vittime in un profondo

silenzio, e scrive un romanzo doloroso e ardente.

29 Ottobre • Ore 17.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Lorenzo Marone presenta Il bosco di là Aboca Edizioni, 2021

dialoga con Filippo La Porta

Matteuccia porta con sé un segreto e sul corpo ormai vecchio ha

cucite le cattiverie della gente, come tante punture di spillo. Ha

passato gli anni dell’amore a fare la guerra, insieme a sua madre

Angelina e all’amata amica Gentile. È stata partigiana per

necessità più che per scelta, ha fatto parte di quella generazione

per la quale compiere il proprio dovere val più di qualsiasi atto

d’eroismo…

29 Ottobre • Ore 17.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Alessio Lasta presenta La più bella. La Costituzione tradita. Gli

italiani che resistono

ADD Editore, 2021

dialoga con Ignazio D’Angelo e Enrico Mignolo

Questo libro l’ho pensato una sera di qualche anno fa, dopo un

reportage realizzato a Taranto, che trovate tra le storie che ho

scelto di raccontarvi. Me ne stavo in albergo, a chiedermi: dov’è

finita la Costituzione? In quell’istante ho squadernato con la

memoria le tante situazioni e persone che ho incontrato in

vent’anni di giornalismo. Qui ne trovate alcune.

29 Ottobre • Ore 17.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Matteo Zilocchi presenta Il corvo di Palermo. Le lettere anonime

che spaccarono l’antimafia e infettarono la giustizia italiana

Glifo, 2021

dialoga con Raffella Barbuto componente del Coordinamento

Provinciale Libera Vibo Valentia

Nell’estate «dei veleni», il Corvo imbuca sei lettere anonime

indirizzate alle più alte cariche della Repubblica. Si accusa

Giovanni Falcone di aver trasformato il pentito Salvatore

Contorno in un killer di Stato per stanare Totò Riina, il capo dei

capi di Cosa Nostra. Potrebbe essere la pietra tombale sul

maxiprocesso.

29 Ottobre • Ore 18.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Maurizio Fiorino presenta Macello Edizioni E/O, 2021

dialoga con Filippo La Porta

Maurizio Fiorino ci trasporta in una periferia di un Sud arcaico,

fatto di esistenze disperate che non hanno paura di mostrare i

loro abissi interiori.

29 Ottobre • Ore 18.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Eman e Barreca, due esempi di nuova musica italiana

Eman e Barreca sono due giovani cantautori calabresi che nel giro

di poco tempo hanno raccolto già molti consensi di critica e di

pubblico grazie a una proposta fresca e contemporanea che

intercetta i nuovi linguaggi comunicativi senza rinunciare a una

solida ricerca melodica.

Eman è già al secondo disco mentre per Barreca si tratta di un

esordio ma entrambi possono contare su un rodaggio fatto di

tanta gavetta e tanti concerti.

dialogano con Nicola Fiorita

musica e parole

29 Ottobre • Ore 18.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Gianluca Veltri presenta L’odore dell’arrivo Ferrari, 2021

dialoga con Caterina Simoncini

Il racconto del mondo tra gli echi dell’altopiano silano, la memoria

del tempo, il diritto di dirci felici. Un romanzo narrato in prima

persona dove la musica assume il ruolo dell’essenza e il particolare

diventa universale.

29 Ottobre • Ore 18.30 • Vibo Valentia • Palazzo Santa Chiara

Musica : Frammenti di eternità. L’ ineffabilità della Musica e

della poesia

Studenti del Liceo musicale “Capialbi “

A cura dei Maestri Vincenzo Pasceri e Daniele Paolillo

Interviene il Dirigente scolastico dott. Antonello Scalamandrè

29 Ottobre • Ore 19.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Drusilla Foer presenta Tu non conosci la vergogna. La mia vita

eleganzissima Mondadori, 2021

dialoga con Peppe Voltarelli

Tu non conosci la vergogna racconta i luoghi, gli incontri, i

sentimenti. Appunti di memoria sparpagliati e disordinati. Ci

troverete un’insospettabile nonna spregiudicata, le notti di fuoco

a New York, un amante affettatore di prosciutti, una prozia

sonnambula e libertina, una tigre per amica, il teatro, la musica e

l’amore. Una vita randagia, emozionata e combattuta.

29 Ottobre • Ore 19.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Che cos’è il gusto? E cosa può dirci di noi e del nostro essere al

mondo?

Nicola Perullo dialoga con Angela Sposato ed Eugenio Muzzillo

Nicola Perullo, Filosofo e professore di Estetica all’Università di

Scienze gastronomiche di Pollenzo, spiega perché la riflessione

sul cibo e sul gusto è uscita dagli ambiti ristretti e marginali in cui

è stata sempre relegata diventando un tema centrale della

riflessione filosofica contemporanea.

29 Ottobre • Ore 19.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

La pandemia accentuerà il divario di cittadinanza tra Nord e Sud

aprendo una nuova Questione Meridionale. Resistenza e

resilienza basteranno a colmare il gap della Calabria?

Suggerimenti e proposte alla politica.

Con Federico Iadicicco Presidente Nazionale Anpit, Luca Bianchi

Direttore Svimez, Natale D’Amico Consigliere della Corte dei

Conti, Antonio Preiti, economista

29 Ottobre • Ore 21.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Planetario uno spettacolo di Peppe Voltarelli

Ritagliato su misura delle esperienze di vita e di arte di Peppe

Voltarelli, Planetario è un progetto ambizioso che, dalla

Catalogna, si propone di rinnovare la lezione di Amilcare

Rambaldi attorno alla fecondità dell’incontro tra artisti di

nazionalità diverse.

concerto

Sabato 30 Ottobre

30 Ottobre • Ore 10.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Giuseppe Mussardo e Gaspare Polizzi presentano Tra cielo e

terra. In viaggio con Dante Alighieri e Marco Polo Dedalo, 2021

introduce Raffaele Suppa

«Entrambi avevano viaggiato in posti sconosciuti, in luoghi mai

visti da nessuno prima, in una grande corsa verso l’ignoto: nei

loro viaggi avevano seguito il ritmo delle onde, la tempesta dei

venti, si erano inebriati uno della vastità dei paesaggi immensi,

l’altro di oscuri gironi infernali. Si erano interessati di scacchi e di

angeli, di peccatori e di briganti, di santi e di assassini, di

strabilianti miracoli e di grandi nefandezze, così come di astrolabi

e di bussole, di geografia e di cosmogonia». Dante Alighieri e

Marco Polo: due facce di un’unica medaglia, quella dell’Italia del

Trecento che non finirà mai di stupirci per la sua dannata

ricchezza.

30 Ottobre • Ore 10.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Domenico Dara presenta Malinverno Feltrinelli, 2020

dialoga con Filippo La Porta e Ippolita Luzzo

Un romanzo sul potere delle storie, dell’immaginazione e

dell’amore, pieno di incanto verso i libri.

Ippolita Luzzo presenta Dareide Città del sole, 2021

“La Dareide di Dara”, la raccolta dei pezzi già pubblicati sul blog

“Il Regno della Litweb”, nasce subitanea nel 2018, nello sfogliare

il libro “Pezzi” e non trovare nemmeno un pezzo di Domenico. Il

“di” è voluto ed è sorridente. Annuncio più volte nel corso di

questi due anni la raccolta, aspettando la stagione delle messi e,

durante il dicembre 2020, sembra che tutti i pezzi mi spingano a

vincere la pigrizia e a farli uscire.

30 Ottobre • Ore 10.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Andrea Cotti presenta L’impero di mezzo Rizzoli, 2021

dialoga con Maria Grazia Petracca

Tra megalopoli ipertecnologiche e intrighi internazionali, una

nuova indagine per il vicequestore Luca Wu.

30 Ottobre • Ore 11.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Riccardo Falcinelli presenta Figure. Come funzionano le

immagini dal Rinascimento a Instagram Einaudi, 2020

dialoga con Andrea Bozzo

Lo sguardo sulle cose non è mai un atto neutro, è sempre la

conseguenza di una scelta, di una posizione fisica e morale che

l’osservatore assume più o meno consapevolmente.

Falcinelli analizza quella consapevolezza raccontando con

partecipazione una passione che si è trasformata in una

professione, anzi tre: quella di chi fa i libri, perché Riccardo

Falcinelli è grafico tra i più apprezzati, il suo Studio ha progettato

libri e collane per alcuni tra i maggiori editori italiani, e quella di

teorico del design; inoltre dal 2012 insegna Psicologia della

percezione all’ISIA di Roma.

Dall’incrocio tra questi mestieri sono nati i suoi due fortunatissimi

saggi, Cromorama e Figure, due capolavori di divulgazione

narrativa che riescono a coinvolgere e a trasmettere il calore e la

passione del loro autore parlando di argomenti non semplici da

affrontare.

In particolare Figure ci porta nell’ingranaggio delle immagini che

diventano meccanismi da smontare per capire come sono state

progettate e costruite, e perché alcune immagini diventano

famose e altre no, perché ci catturano, stupiscono, ipnotizzano e

in definitiva, come funzionano.

30 Ottobre • Ore 11.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Giacomo Pinelli presenta Camilla e altre nuvole

Stefano è un cantautore sconosciuto che affonda nello

smarrimento e nella tristezza,

atrocemente ferito dal gesto estremo compiuto da Camilla, la

donna che amava e per la quale aveva lasciato la famiglia. Un

viaggio in treno, popolato da sconosciuti personaggi dei quali

Stefano immagina le storie, lo porterà a vivere giorni scanditi

dall’afa estiva e da ricordi sempre più vividi.

Il romanzo viene presentato con letture di Roberta Rossetti e

canzoni originali eseguite da Riccardo Sordi e Davide Casarola.

parole e musica

30 Ottobre • Ore 11.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Simone Lenzi presenta Per il verso giusto

un piccolo viaggio per chitarra, voce, musica e parole

nell’artigianato del songwriting

“Tutte le canzoni sono canzoni d’amore (anche quelle che non lo

sono); tutte le canzoni sono canzoni politiche (anche quelle che

non si impegnano); tutte le canzoni sono orecchiabili (anche

quelle che quando le sentiva tuo nonno si affacciava in cameretta

e scuoteva la testa: «Ma che robaccia è?»): Simone Lenzi, leader

dei Virginiana Miller parte da qui e tra pentagrammi, parole e

grandi nomi della musica italiana e internazionale ci invita a

entrare nel grande laboratorio della canzone popolare e a

scoprirne il dietro le quinte.

accompagnato dalla chitarra da Antonio Bardi.

musica e parole

30 Ottobre • Ore 12.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Nicola Gratteri presenta Non chiamateli eroi. Falcone,

Borsellino e altre storie di lotta alle mafie Mondadori, 2021

dialoga con Gabriella Passariello

A 30 anni dalla morte di Falcone e Borsellino, una raccolta di

storie e personaggi per raccontare ai ragazzi il loro coraggio e per

continuare a lottare contro le mafie nel loro nome. Nicola

Gratteri e Antonio Nicaso ricordano le vite di chi, guardando la

mafia negli occhi, ha deciso di difendere le proprie idee, la

propria dignità.

30 Ottobre • Ore 12.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Piera Carlomagno presenta Nero Lucano Solferino, 2021

dialoga con Anna Mandarano

Una Matera invernale e inquietante, di straordinario fascino tra

tempeste e gravine, fa da sfondo a una corsa contro il tempo

sulle tracce di un serial killer implacabile.

30 Ottobre • Ore 12.00 • Vibo Valentia • Corso Vittorio

Emanuele III

La musica del travolgente trio salentino Massimiliano De Marco,

Federico Lagana’ e Giuseppe Anglano e le danze di Veronica

Calati condurranno in un affascinante viaggio dall’ energia della

pizzica pizzica fino ai canti di amore e di lavoro in degli interventi

eleganti e potenti che faranno emozionare e danzare.

30 Ottobre • Ore 15.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Massimiliano Rosolino presenta Il campione. Un viaggio di

amore e amicizia oltre la sindrome di Pitt-Hopkins Dantebus,

2021

dialoga con Daila Miceli

Da un incontro fortuito in un parco di Roma ha inizio

un’incredibile avventura. Un campione olimpico del nuoto ed un

bambino speciale scelgono di indossare i panni dei supereroi per

salvare il mondo. Comincia, così, la battaglia, con il mantello ed il

linguaggio del sorriso, contro la non-conoscenza e l’ignoranza. Un

viaggio di amore ed amicizia oltre la sindrome di Pitt-Hopkins.

30 Ottobre • Ore 15.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Anita Pititto presenta Pigghiati carta e pinna e scriviti: canti e

tradizioni popolari del vibonese, nell’opera di Maria Meli

Mapograf, 2000

introduce Bianca Ferrari

legge e recita brani Anita Pititto

conclude Giacinto Namia

30 Ottobre • Ore 15.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

András Németh presenta Un codice illustrato e due storie

parallele tra Italia e Ungheria. Andreas Pannonius a Vibo

Valentia

introduce Maria d’Andrea

András Németh è vicedirettore della Commissione Editoriale della

Biblioteca Apostolica Vaticana e caporedattore della rivista “The

Vatican Library Review”. E’ anche curatore dei manoscritti greci

della Biblioteca Apostolica, specializzato sullo studio dei

palinsesti, di cui coordina anche le indagini scientifiche, la

documentazione fotografica e la digitalizzazione. Attualmetne

lavora sulla pubblicazione di una selezione di manoscritti greci.

Le sue esperienze professionali precedenti comprendono un

periodo di ricerca presso il Max Planck Institute for the History of

Science a Berlino e un periodo di lavoro come bibliotecario

ricercatore presso la Biblioteca Nazionale Széchényi di Budapest.

Ha organizzato e diretto, inoltre, due corsi di formazione

postdottorale (“Winter Schools in Greek Paleography”) presso

l’Accademia Americana di Roma, nel 2015 e nel 2017.

archeologie

30 Ottobre • Ore 16.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Marialuisa Veneziano presenta In punta di piedi. Come la

musica mi ha salvato la vita

Europa edizioni srl, 2021

dialoga con Gaja Lombardi Cenciarelli

La storia di Louise Marie è una storia di passione e di rigore

intellettuale, di dedizione e di sofferenza, di sopraffazione e di

armonia. Soprattutto, però, è una grande storia di profondità

spirituale e culturale, che trova nella Musica il proprio

vocabolario e la propria sintassi, ma che trascende il

pentagramma e i suoni per diventare vera e propria “voce

dell’anima”. Anche le sue vicende personali, che si intrecciano

con personaggi pubblici di fama planetaria, sono voci di una

polifonia che parla a ciascuno di noi e di ciascuno di noi, come

solo la Musica sa fare.

30 Ottobre • Ore 16.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Valerio Corzani presenta Geometria Dell’incanto • Frammenti

Di Bellezza Italiana Treccani, 2020

dialoga con Luigi Tommaso Achille

Treccani sceglie di pubblicare il progetto fotografico Geometria

dell’incanto • Frammenti di bellezza italiana di Valerio Corzani,

fotografo, giornalista, conduttore radiofonico, musicista e globetrotter.

Il libro attraversa la produzione di Corzani e nasce da una

mostra online svoltasi nella primavera del 2020, in collaborazione

con l’Istituto Italiano di Cultura di Monaco di Baviera. Il racconto

è composto da cinquanta fotografie in cui paesaggio e

architettura dialogano e accompagnano il fruitore in un viaggio

nella bellezza dell’Italia, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia.

30 Ottobre • Ore 16.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Vittorio Correale presenta 97 storie. Vere, possibili o altamente

improbabili Nulla Die, 2020

dialoga con Caterina Calabrese

Un variegato mosaico di incontri e ritratti che privilegia le note

surreali in una dimensione poetica e visionaria. Un universo

affollato di personaggi ordinari o sopra le righe, immortalati nel

dipanarsi delle emozioni lungo le traiettorie imprevedibili della

vita. Le vicende dei sentimenti raccontate in una sorta di

tragicomica Spoon River dei vivi, dai mille volti e dalle mille voci,

in una originale antologia degli stati d’animo, che sa anche

affondare nella carne delle passioni.

30 Ottobre • Ore 17.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Le strade tortuose del cinema calabrese

Gioacchino Criaco, Francesco Pileggi, Gianvito Casadonte

dialogano con Anna Mallamo

Da Frammartino, a Munzi, a Carpignano alle docuserie e alle

serie.

Dove porteranno la Calabria le vie del cinema? Una strada

consolidata o in divenire?

Fra valore artistico e risorsa economica, è davvero la via giusta

per molti calabresi?

30 Ottobre • Ore 17.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Raccontare lo sport, due storie esemplari

Amleto De Silva presenta Il pugilatore. Viaggio intorno a Sonny

Liston Les Flâneurs Edizioni, 2021

Liston ha avuto tante vite quanti pugni in faccia. Amleto De Silva

le racconta tutte. Senza risparmio, con uno sguardo che scava

nella vita di chi «si lanciava sempre, comunque, come una bestia

feroce, contro chiunque gli si parasse davanti sul ring. Anche in

allenamento. Sempre. Comunque». Il pugilatore è anche il

racconto del nostro Paese, di un’epoca e di una generazione che

si è vista sbarcare in casa propria un’America priva di disincanto.

Spregevole per certi versi, e forse più vera per altri.

Marco Ciriello presenta Valentino Rossi, il tiranno gentile

66thand2nd, 2021

Valentino Rossi è il Mick Jagger della moto, può invecchiare,

scivolare, ripetersi, ma avrà sempre il passo, la presenza, i

pensieri e le opere di chi, tradendo la compostezza del ruolo e la

fedeltà all’inganno della gloria, conserverà l’euforia e l’ilarità

lunatica del guerriero per caso, che cerca il comico dopo aver

scritto l’epica.

dialogano con Rosita Mercatante

30 Ottobre • Ore 17.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Giuseppe Catozzella presenta Italiana Mondadori, 2021

dialoga con Filippo La Porta

Giuseppe Catozzella ricostruisce le vicende di Maria Oliverio in un

romanzo vivo, mescola documenti e leggenda, rovescia la sua

immaginazione nella nostra, disegna dramma famigliare e

dramma storico ed evoca l’epica grandezza di una guerra quasi

ignorata, una guerra civile combattuta in un mulinare di passione,

sangue e speranza, come nella tradizione dei poemi cavallereschi,

del melodramma e del cinema americano.

30 Ottobre • Ore 18.00 • Vibo Valentia • Spazio Ammirà

Luca Palamara presenta Il sistema. Potere, politica affari: storia

segreta della magistratura italiana Rizzoli, 2021

dialoga con Antonello Piroso e Giuseppe Cricenti

Incalzato dalle domande di Alessandro Sallusti, in questo libro

Palamara racconta cosa sia il “Sistema” che ha pesantemente

influenzato la politica italiana.

30 Ottobre • Ore 18.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Mario Fillioley presenta Sesso più, sesso meno 66thand2nd,

2021

dialoga con Giulia Cavaliere

Peppe e Arianna sono due insegnanti, si vedono e fanno sesso.

Non stanno insieme, forse vorrebbero o forse no, tutto sommato

stanno bene così. Fanno tanti pensieri: parlano da soli, in

macchina o affacciati al balcone, parlano di sé stessi a sé stessi, si

credono il centro del mondo, e forse per questo non riescono a

entrare davvero in relazione l’uno con l’altra. Le vite dei due

protagonisti incrociano quelle di altri personaggi, che prendono la

parola in questo romanzo d’amore a più voci, al tempo stesso

ironico e travolgente, venato di una leggera malinconia.

30 Ottobre • Ore 18.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Massimo Maugeri presenta Il sangue della montagna La nave di

Teseo, 2021

dialoga con Caterina Villì

La crisi d’identità, i drammi famigliari, il tema del doppio e della

follia, il ruolo della scrittura metaletteraria costruiscono un

romanzo-mondo capace di coinvolgere, emozionare e

sorprendere fino alla fine.

30 Ottobre • Ore 19.00 • Vibo Valentia • Spazio Berto

Benedetta Gargano presenta L’invenzione della felicità

Solferino, 2021

Questa è una storia d’amore, tra una nonna e una nipote che

rifiutano di farsi separare: dalle convenienze, dalle difficoltà della

convivenza, perfino dalla morte. È una storia di formazione,

quella di una donna che comprenderà come essere contenta non

significhi accontentarsi. È una storia di cucina in cui l’ingrediente

segreto esiste: è la generosità, la volontà di godere e di donare, in

ogni attimo di ogni giorno.

Laila Perciballi presenta Anziani. Diritti e tutele senza età Key

Editore, 2020

Mai come durante la pandemia la fragilità degli anziani è

diventata un tema attuale, persino scabroso. In questo libro

ricordiamo quali siano i loro diritti, troppo spesso offesi, e quali

tutele possano essere attivate, a cominciare dall’interesse

giuridicamente protetto dei nonni a mantenere i rapporti con i

loro nipoti fino all’amministrazione di sostegno e a tutti gli

strumenti per assicurare un’esistenza dignitosa anche dal punto

di vista economico. Perché una terza età davvero protetta e

valorizzata rappresenta l’antidoto alla vera fragilità, la nostra.

dialogano con Eleonora Cannatelli

intervengono Lorenzo Marincola e Marta Zappino del Liceo

Scientifico G. Berto di Vibo Valentia

30 Ottobre • Ore 19.00 • Vibo Valentia • Spazio Capialbi

Il cielo in una stanza, Ambulance song e altre canzoni che

salvano la vita

Un viaggio musicale che prende spunto da Ambulance Songs , il

seguito collettivo, curato da Luca Buonaguidi e Salvatore Setola,

di un inclassificabile atto d’amore nei confronti del potere

salvifico delle canzoni.

Con Riccardo Sinigallia e con Giulia Cavaliere, Barbara Santi,

Barbara Tomasino, Carlo Bordone e Enrico Giumelli

musica e parole

Laura Rizzo presenta Il cielo in una stanza: 1960: Paoli, Mina e

una canzone rivoluzionaria GM Press, 2020

dialoga con Paolo Bassotti

Un libro per raccontare la canzone più bella della musica italiana

30 Ottobre • Ore 21.30 • Vibo Valentia Corso Vittorio Emanuele III

Bandão e Veronica Calati. II repertorio dell’Orchestra Bandão offre ritmi originali, composti dal Maestro Francesco Petreni, e attinge da sonorità proprie delle tradizioni musicali italiane fondendole con ritmi caratteristici di Paesi e mondi lontani come il Brasile, Cuba, il continente africano. Il risultato è una contaminazione inedita di stili e sonorità differenti che si avvicendano e si fondono in sonorità uniche nel loro genere. In chiusura del Leggere & Scrivere i percorsi artistici dell’Orchestra Bandão e del gruppo di Veronica Calati si incroceranno nelle strade della città per chiudere la manifestazione con un’esplosione di ritmi che daranno luogo a un dialogo festoso con la lingua universale della musica.

Articoli correlati

top