lunedì,Aprile 22 2024

Sant’Onofrio, tutto pronto per il ritorno il presepe vivente

L'iniziativa riprende dopo lo stop imposto dalla pandemia. Il cuore del percorso sarà l'ex Cenacolo domenicano

Sant’Onofrio, tutto pronto per il ritorno il presepe vivente
Una veduta di Sant'Onofrio

Anche a Sant’Onofrio, dopo il forzato stop a causa della pandemia, ritorna l’annuale appuntamento con il Presepe vivente. L’Azione cattolica – Parrocchia Santa Maria delle Grazie rappresenterà le tappe salienti della nascita di Gesù tra un mix di storia, tradizione e verità. Ci si ritroverà alle ore 17.30 del 30 dicembre davanti alla scalinata della Chiesa Madre: da qui ha inizio il percorso scenico, che ha il suo cuore nell’ex Cenacolo domenicano. Qui si è voluto ridare vita e lustro a luoghi chiusi da tempo, come un antichissimo “trappeto” e la storica villa sita proprio all’interno dell’ex Cenacolo. Il tutto sarà possibile anche grazie al contributo dell’amministrazione comunale, della Pro loco e di un nutrito gruppo di volontari.

LEGGI ANCHE: La storia del Gesù bambino di Nicotera che arriva direttamente da Betlemme

Natale delle tradizioni a Potenzoni, inaugurato il maxi presepe in piazza

Articoli correlati

top