martedì,Aprile 16 2024

Grande successo a Ricadi per la sagra della cipolla rossa

L’evento ha riempito la piazza del paese sino a tarda notte grazie a due concerti e ai fuochi pirotecnici

Grande successo a Ricadi per la sagra della cipolla rossa
Gli Etno Pathos in concerto a Ricadi per la sagra della cipolla

Grande successo ieri a Ricadi per la 43esima edizione della sagra della cipolla rossa. Un evento che si svolge nella piazza del paese (piazza Marconi) dal 1978 – su iniziativa dell’amministrazione comunale, d’intesa con la Proloco ed un comitato organizzatore – coinvolgendo tutta la comunità e un gran numero di turisti, vacanzieri ed emigrati. Un appuntamento imperdibile per celebrare uno dei prodotti tipici del luogo, la cipolla rossa di Tropea Igp conosciuta in tutto il mondo per la sua bontà e le sue qualità. Le degustazioni hanno offerto un’esperienza culinaria completa, dai piatti leggeri a quelli piccanti per soddisfare ogni palato. Un evento che, da sempre, non è solo una celebrazione del gusto, ma anche un viaggio nelle tradizioni attraverso diversi giochi popolari (dallo scasso della pignata alla corsa con i sacchi e con i cerchi sino alla gara del formaggio) che si sono tenuti nel pomeriggio di ieri. Quindi alle ore 19.00 la premiazione dei vincitori di tutti i giochi tradizionali seguita dal ballo dei Giganti. Alle 21.30 hanno dato inizio al loro concerto gli Etno Pathos, mentre alle ore 23 sul palco si sono esibiti gli Officina Calabra. A mezzanotte, quindi, gli spettacoli pirotecnici. Una grande festa, dunque, che ha messo tutti d’accordo, adulti e giovani, alla riscoperta del sano divertimento e dell’insostituibile cipolla rossa che vede il territorio comunale di Ricadi e la zona di Capo Vaticano tra i principali produttori.

LEGGI ANCHE: La ‘nduja di Spilinga è il salume più buono al mondo

‘Nduja, cipolla, pitta chjina, fileja, vino e tanto altro: ecco le principali sagre di agosto nel Vibonese

I prodotti e l’artigianato calabrese protagonisti dei mercatini di Capo Vaticano

top