sabato,Maggio 25 2024

La ‘nduja di Spilinga è il salume più buono al mondo

La pagella della bibbia delle guide gastronomiche sul web promuove il prodotto simbolo del territorio vibonese

La ‘nduja di Spilinga è il salume più buono al mondo

La ‘nduja, prodotto simbolo e identificativo della Calabria, conquista il primo posto tra i migliori salumi a livello mondiale. La speciale classifica è stata stilata da Taste atlas, portale in lingua inglese, una delle guide web sul cibo più consultate e seguite, che ha incoronato la cucina italiana la migliore su scala globale. Al secondo posto, nella classifica salumi spicca il “slavonki kulen” della Croazia, salsiccia secca. Al terzo, lo spagnolo chosco de tineo, prodotto di salumeria crudo, affumicato ed essiccato. Sulla ‘nduja, il portale scrive: «Questa prelibatezza italiana di Spilinga, in Calabria, è un salame di maiale stagionato e speziato con peperoncino che ha una consistenza simile a quella di un paté. Di solito è legato con lo spago in una sezione dell’intestino di suino». Quindi i consigli per apprezzarne al meglio le qualità: «Esistono numerosi modi per gustare la ‘nduja: spalmata su carni e pesci grigliati, arrostiti o scottati, oppure aggiunta a sughi per la pasta e piatti a base di uova. Il modo più diffuso per consumare la ‘nduja, però, è spalmarla su pane grigliato o abbrustolito e gustarla con ricotta fresca o burrata».

LEGGI ANCHE: Vibo Valentia celebra la settimana della cucina italiana nel mondo – Video

Dalla ‘nduja di Spilinga alla “sujaca” di Caria: viaggio nei prodotti simbolo del Vibonese

Articoli correlati

top