sabato,Luglio 13 2024

Bivona festeggia il 50esimo anniversario dell’elevazione a parrocchia

Tutto pronto per la festa patronale dei Santi Medici che terminerà con il concerto di musica popolare di Cosimo Papandrea

Bivona festeggia il 50esimo anniversario dell’elevazione a parrocchia

Oggi – domenica 17 settembre – con la santa messa in programma per le ore 18.30, Bivona ricorderà il cinquantesimo anniversario della dedicazione della chiesa parrocchiale intitolata a San Giuseppe Lavoratore, aperta al culto nel 1973 dal vescovo di Mileto monsignor Vincenzo De Chiara e dall’allora parroco, don Giuseppe Caruso, e identificata come sede della parrocchia San Pietro di Bivona. Domenica 24 settembre, giorno della festa patronale dei Santi Medici, con inizio alle ore 17.30, si svolgerà quindi la processione per le vie del paese e, a seguire, la santa messa in piazza Tonnara. Martedì 26 settembre, a conclusione dei festeggiamenti, verrà celebrata alle ore 18:30 la messa solenne presieduta dal vescovo Attilio Nostro. Il programma civile prevede: sabato 16 settembre ore 15:30 giochi popolari e presenza di gonfiabili; sabato 23: sfilata dei Giganti di Bivona per le vie del paese e, in serata, festa del dolce e salsicciata e, alle ore 21:30, spettacolo della compagnia teatrale di Pizzo che metterà in scena la commedia in dialetto dal titolo “Nda vita ngi voli fortuna”; domenica 24 settembre: alle ore 8:30 sfilata del complesso bandistico di Zaccanopoli e dei Giganti di Bivona, mentre alle ore 20 concluderà i festeggiamenti uno spettacolo pirotecnico in piazza Marinella e alle 21:30 è previsto un concerto di musica popolare con Cosimo Papandrea.

LEGGI ANCHE: La storia di Vibo, le leggende e i suoi monumenti al centro delle passeggiate culturali

Boschi e borghi vibonesi, “Vivi Serra”: «Trekking buon trampolino di lancio, si punti sui servizi»

Tonnara di Bivona, l’appello dello storico Montesanti: «Si riapra al più presto la casa del rais»

top