sabato,Maggio 18 2024

Venerdì Santo, a Limbadi tutto pronto per la Via crucis vivente

L’appuntamento con la sacra rappresentazione è stato fortemente voluto dall’associazione “I giovani di Limbadi”

Venerdì Santo, a Limbadi tutto pronto per la Via crucis vivente

Tutto pronto a Limbadi per la Via crucis vivente in programma domani 29 marzo alle ore 21:00. La sacra rappresentazione viene promossa dall’associazione culturale “I giovani di Limbadi”, nata un anno fa proprio in occasione delle iniziative legate alla Pasqua. Il sodalizio è composto da un gruppo di giovani, uniti dall’obiettivo comune del “fare” e dalla voglia di promuovere momenti di aggregazione e condivisione. Lo scopo, fin dalla sua costituzione, è quello di operare in maniera attiva nel difficile territorio locale. A caratterizzare questo corposo gruppo di giovani è una forte volontà di andare avanti, di proseguire per far crescere la propria comunità e far valere una Limbadi produttiva, laboriosa ed inclusiva. A testimoniare la loro intraprendenza, i vari eventi sia a carattere ludico ché culturale già messi in atto nell’arco di questo anno, come la sentita e devota rappresentazione scenica della vita di San Pantaleone.

I protagonisti della Via Crucis saranno:

  • Gesù: Francesco Staropoli
  • Maria: Graziella Blasi
  • Pilato: Luigi Aquilano
  • Caifa: Giovanni Muzzupappa
  • Anna: Nino Taverniti
  • Giovanni: Alessandro Ferrari
  • Pietro: Domenico Contartese
  • Tommaso: Rocco Zinnà
  • Giacomo: Nino Andria
  • Giuda: Mimmo Orfanó
  • Discepoli: Francesco La Malfa, Enrico Contartese, Ferdinando Moisè, Vincenzo Lentini, Nicola Orfanó, Nicola Cuiuli, Pantaleone Cuiuli
  • Cireneo: Antonio Costa
  • Veronica: Graziella Contartese
  • Ladrone di destra: Vincenzo Lacquaniti
  • Ladrone di sinistra: Giuseppe Muzzupappa
  • Barabba: Pasquale Andria
  • Capo Centurione: Fabio Aquilano
  • Soldati: Giuseppe Cuiuli, Bruno Tripaldi, Pantaleone Lagamba, Pantaleone Maccarone, Pantaleone Seva, Pantaleone Dimundo, Giuseppe Contartese, Luigi Aquilano
  • Giuseppe d’Arimatea: Pasquale Condello
  • Maddalena: Anna Cirimelli
  • Narratore: Francesco Tripaldi

LEGGI ANCHE: Ionadi, intense emozioni alla Passione Vivente di “Gesù Salvatore”

La Polizia consegna l’olio del “Giardino della memoria di Capaci” alla Diocesi di Mileto

Premio ‘Ncrinata, a Dasà riconoscimento al medico Rosano e alla presidente Legambiente Parretta

Articoli correlati

top