Carnevale 2020: a Zambrone “Maschere, leggende e sollazzi”

Iniziativa dell’amministrazione comunale al centro servizi sociali. Protagonisti i bambini delle scuole primaria di capoluogo e frazioni
Iniziativa dell’amministrazione comunale al centro servizi sociali. Protagonisti i bambini delle scuole primaria di capoluogo e frazioni
Informazione pubblicitaria
Una sfilata di Carnevale
Una sfilata di Carnevale
Informazione pubblicitaria

Tempo di Carnevale, tempo di iniziative. Eloquente il titolo scelto per l’evento che si terrà venerdì 21 febbraio, con inizio alle ore 9.30, al Centro servizi sociali di Zambrone: “Maschere, leggende, sollazzi”. Obiettivo: dedicare un momento di aggregazione, ai bambini che frequentano le scuole primarie del capoluogo e delle frazioni. «D’altronde – si apprende da un comunicato stampa -, tra le finalità strategiche dell’amministrazione comunale rientrano la promozione, la programmazione e la realizzazione di iniziative ed attività sociali che mirino a coinvolgere le scolaresche presenti sulla realtà comunale».

Il Carnevale, inteso quale festa del popolo e momento di allegria e svago per i bambini, «costituisce da sempre un tradizionale appuntamento. E dunque è opportuno, anche per il corrente anno, ricreare l’atmosfera carnevalesca al fine di promuovere positive occasioni di incontro». L’evento prevede attività di animazione ed intrattenimento per bambini da parte di operatori specializzati nel settore. E pertanto coinvolgerà esperti capaci di catturare l’attenzione delle nuove generazioni mediante momenti di teatralità.

«Nei giorni di Carnevale – conclude la nota -, si accantonano i patimenti della quotidianità e ci si abbandona al divertimento, all’insegna dei colori e della leggiadria. Non solo un semplice rituale, ma qualcosa di più profondo che richiama il mondo della cultura, della società e del costume».

Informazione pubblicitaria