martedì,Settembre 21 2021

Discarica a Dinami, Tucci (M5s): «Ciccone convochi un’assemblea pubblica»

L’invito del parlamentare pentastellato al sindaco: «Qualunque manovra dovrà passare dal vaglio democratico e preliminare della popolazione»

Discarica a Dinami, Tucci (M5s): «Ciccone convochi un’assemblea pubblica»

«L’Ambito territoriale ottimale vibonese per il servizio di gestione dei rifiuti (Ato), nella giornata di ieri, ha accolto la proposta avanzata dal sindaco di Dinami, Gregorio Ciccone, di ubicare un impianto industriale di compostaggio di rifiuti con annessa discarica di servizio nel comune medesimo. Alla luce di quanto deliberato dall’assemblea dei sindaci, con 22 voti favorevoli e 4 astenuti, sorge spontanea la necessità di un incontro chiarificatore, pubblico e trasparente, che approfondisca tutti i dettagli della vicenda, tra l’Amministrazione comunale e la cittadinanza dinamese».

È quanto afferma, in una nota, il portavoce alla Camera dei deputati, per il Movimento 5 stelle Riccardo Tucci, che continua: «invito, pertanto, il sindaco a convocare immediatamente un’assemblea pubblica da tenersi in modalità telematica – stante le restrizioni pandemiche – per ragguagliare i cittadini e soprattutto decidere il da farsi. Assemblea, tra l’altro, già prospettata – precisa Tucci – dallo stesso primo cittadino in un suo post Facebook il 12 marzo scorso».

Per «valutare la bontà del progetto – sottolinea il parlamentare – è bene mettere sui piatti della bilancia tutti gli aspetti connessi all’operazione, dai rischi ai benefici, dai costi alle opportunità: i possibili vantaggi economici per il territorio non possono essere messi davanti alla salute dei cittadini. Se la maggioranza della popolazione sarà favorevole alla proposta del sindaco non ci saranno ostacoli all’impianto-discarica, altrimenti, come già successo 20 anni fa, meglio recedere dal proposito».

«Qualunque manovra, in sintesi – conclude il deputato – vista la delicatezza del tema, dovrà passare dal vaglio democratico e preliminare della popolazione, in un paese in cui – è bene ricordarlo – il tasso di malattie tumorali ha purtroppo percentuali da capogiro».

Una nuova discarica nel Vibonese, dall’Ato arriva il via libera all’impianto di Dinami

Articoli correlati

top