Carattere

Il neo eletto Antonio Zinnà ed il sindaco Nicola Brosio ringraziano i consiglieri per il risultato elettorale ed il ritorno di un loro rappresentante alla Provincia

Politica

“Non poteva essere altrimenti e la soddisfazione di tutta la giunta è palese per aver contribuito ad eleggere finalmente un consigliere provinciale residente a San Calogero, cosa che finora, dopo la parentesi di Pasqualino Grillo, non era mai stato possibile in quanto i precedenti consiglieri, pur se di origine sancalogerese, erano residenti altrove (Calzone e Maccarone)”. Ad esprimere tali sentimenti è il sindaco di San Calogero, Nicola Brosio accompagnato dai suoi consiglieri che, dati alla mano, festeggiano l’elezione di Antonio Zinnà in seno al Consiglio provinciale di Vibo Valentia. “Vogliamo ringraziare in particolare i consiglieri di Vibo Valentia e degli altri paesi che hanno votato per Antonio Zinnà, nonché tutta la nostra maggioranza visto che, ancora una volta, ha dato prova di compattezza e lealtà, come del resto ha sempre fatto in tutte le campagne elettorali in cui si è cimentata ha sempre portando a casa risultati lusinghieri. San Calogero ha sempre visto tantissimi candidati alla Provincia di Vibo ma, proprio per questo, mai nessuno è risultato eletto, malgrado le dimensioni del paese che avrebbero dovuto consentire l’espressione di un consigliere. Solo il compianto Mimmo Pantano spesso non ce l’ha fatta per un soffio. Molti si cimentavano nella competizione pur non avendo alcuna speranza, cosa che causava l’eccessivo frazionamento del voto a favore di territori ben più piccoli”. Antonio Zinnà è stato il secondo degli eletti e l’unico nella sua lista, il che va innanzitutto a premiare “la stima di cui io - dichiara Zinnà e anche il nostro sindaco godiamo in ambito provinciale, persone su cui fare affidamento perché fanno della lealtà il loro credo, persone da cui non potrai mai ricevere colpi bassi e che con la loro dignità di persone di parola sono una razza ormai in via di estinzione. Conosco bene Nicola Brosio - afferma Zinnà - e ne ho sempre apprezzato la correttezza e la limpidezza con cui affronta le varie problematiche. Noi della maggioranza lo stimiamo e ci sentiamo onorati per la fiducia che lui ripone in noi, davvero un vero leader grazie a cui oggi vedo crescere la mia responsabilità con questa elezione in seno al consiglio provinciale di Vibo Valentia dove mi impegnerò al massimo per il recupero del mio territorio e della provincia intera”. Zinnà ringrazia poi i consiglieri comunali dei comuni vicini dell’area di centrodestra che lo hanno preferito, nonché il senatore Giuseppe Mangialavori grazie all’appoggio del quale molti voti sono su di lui confluiti, a testimonianza del fatto che il nuovo gruppo da lui creato è quanto mai forte e pronto ad assumere responsabilità di governo a più livelli e pronto a dare i risultati che la gente si aspetta in una terra martoriata come la nostra”.

 

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook