Crisi al Comune di Vibo: Mangialavori pensa già al dopo Costa – Video

Intervista a tutto campo con il senatore di Forza Italia: dal quadro nazionale al Municipio del capoluogo, passando per le elezioni provinciali che hanno decretato la vittoria di Solano

Intervista a tutto campo con il senatore di Forza Italia: dal quadro nazionale al Municipio del capoluogo, passando per le elezioni provinciali che hanno decretato la vittoria di Solano

Informazione pubblicitaria
Giuseppe Mangialavori
Informazione pubblicitaria

«Il centrodestra ha vinto le elezioni… Per questo speravo che fosse il centrodestra a governare. Non una formazione politica, e mi riferisco ai cinquestelle, che non è all’altezza». Operata questa, pur decisiva, sottolineatura, Giuseppe Mangialavori, esponente di primo piano di Forza Italia in Calabria, alla sua prima esperienza da senatore della Repubblica, tiene a sottolineare che – malgrado ciò – gli Italiani non hanno un Parlamento di fannulloni, anzi. «Si lavora, si lavora tanto, si lavora in maniera febbrile», spiega il parlamentare azzurro. E’ l’incipit di una lunga intervista realizzata da LaC Tv e ilvibonese.it. Un’intervista che parte dal suo ingresso a Palazzo Madama e torna indietro alle elezioni di marzo. Auspica che quanto prima possa rientrare tra gli scranni parlamentari Fulvia Caligiuri, il cui seggio è stato ingiustamente assegnato alla Lega. L’intervista poi si concentra sulla Regione, sulle sventure amministrative e giudiziarie del governatore Oliverio, quindi sulla candidatura di Mario Occhiuto alla Presidenza per il centrodestra («non credo ci siano dubbi…»). In chiusura l’analisi dello scenario politico nella provincia e nella città di Vibo Valentia, roccaforte di un centrodestra che da un lato ha sbancato alle ultime politiche e dall’altro deve fare i conti con il fallimento politico amministrativo del sindaco Elio Costa, ormai prossimo alla sfiducia. Un’intervista che si chiude, per il senatore Mangialavori, con uno sguardo al futuro: della città e della provincia di Vibo, della Regione, del Paese.

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHECrisi al Comune, i “Liberali per Vibo” pronti a chiudere i giochi

Crisi al Comune, per Vibo da vivere tocca a Forza Italia “staccare la spina”

Crisi al Comune, Vibo Unica ai Liberali: «Se volessero già domani Costa sarebbe a casa»

Crisi al Comune di Vibo e città nel degrado, per Fratelli d’Italia responsabili sindaco e consiglieri

Crisi al Comune, Grillo sprona Mangialavori: «Ponga fine all’agonia della città»