Carattere

I consiglieri comunali Schiavello, Lagrotta e Falduto annunciano che pure loro si recheranno domani a rassegnare le dimissioni

Politica

"I sottoscritti Antonio Schiavello, Maria Rosaria Lagrotta e Sabatino Falduto, consiglieri comunali del gruppo che fa riferimento al consigliere regionale Vincenzo Pasqua, dichiarano che domani (lunedì 28 gennaio) si recherannno a firmare, assieme a tutti gli altri, le loro dimissioni dalla carica di consiglieri comunali di Vibo Valentia. La nostra - riferiscono gli interessati - è una scelta sofferta ma obbligata, atteso che, anche alla luce delle ultime dichiarazioni apparse sulla stampa, non vi sono più i numeri per proseguire questa esperienza amministrativa". La decisione arriva dopo quella analoga presa dai consiglieri del gruppo "Liberali per Vibo" (ovvero Forza Italia), "Vibo Unica", "Progressisti per Vibo" e Partito Democratico. Il sindaco Elio Costa non dispone più, quindi, "conti alla mano", della maggioranza consiliare necessaria per andare avanti. L'appuntamento per tutti i consiglieri comunali che hanno deciso di dimettersi è per domani mattina in Municipio per rassegnare e firmare le dimissioni che pongono fine alla consiliatura.   LEGGI ANCHE:  Crisi al Comune, scioglimento del Consiglio più vicino, firma anche “Vibo Unica”

Comune di Vibo, anche i Progressisti verso le dimissioni

Crisi al Comune, i “Liberali per Vibo” annunciano le dimissioni

Il costo della democrazia al Comune di Vibo: ecco tutti gli importi per i consiglieri

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook