Comune di San Calogero, in giunta un nuovo assessore

Continuano invece le surroghe in consiglio comunale a seguito delle ripetute dimissioni di consiglieri

Continuano invece le surroghe in consiglio comunale a seguito delle ripetute dimissioni di consiglieri

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Un nuovo assessore ed un nuovo consigliere comunale a San Calogero. Il sindaco, Nicola Brosio, ha infatti nominato assessore il consigliere comunale Sandro Varone che prende il posto dell’assessore Gregorio Sposaro. La giunta è quindi così composta: Natale Ventrici (vicesindaco), Maria Concetta Zinnà, Maria Concetta Occhiato e Sandro Varone. Nuovo ingresso anche in consiglio comunale. Al posto del dimissionario Francesco Prestia, 54 anni, appartenente alla lista “Legalità e Trasparenza-Libertà”, che alle ultime elezioni amministrative aveva ottenuto 35 preferenze, subentra Pasquale Barone, 39 anni, appartenente alla lista “Legalità, Trasparenza e Libertà”, che alle ultime elezioni amministrative ha ottenuto 19 voti. Francesco Prestia era entrato in Consiglio ad inizio anno subentrando al dimissionario Paolo Paglianiti. Continua quindi il “valzer” di dimissioni e surroghe all’interno del consiglio comunale che continua a registrarsi a San Calogero da un paio di mesi e di cui si è perso il conto.    LEGGI ANCHE: Comune San Calogero, ancora dimissioni e surroghe in Consiglio

Informazione pubblicitaria

Comune San Calogero, tre nuovi ingressi in Consiglio

 
 

San Calogero, quattro nuovi ingressi in consiglio comunale

Comune San Calogero, lascia il Consiglio Gaudenzio Stagno per motivi di salute

Sindaco Brosio incandidabile, a San Calogero si dimettono tre consiglieri di minoranza