mercoledì,Gennaio 19 2022

Nicotera, la giunta cambia volto: si dimette il vicesindaco Caronte

A prendere il suo posto l'assessore Marco Vecchio, mentre le deleghe a bilancio e tributi andranno ad Antonio La Malfa. Il sindaco Marasco: «Ne usciamo ancora più rafforzati»

Nicotera, la giunta cambia volto: si dimette il vicesindaco Caronte
Da sinistra: Caronte, Vecchio e La Malfa

Cambia volto la giunta comunale di Nicotera. il vicesindaco Valeria Caronte ha infatti rassegnato le dimissioni dall’incarico che ricopriva ormai da quasi tre anni. Il motivo sarebbe riconducibile (da quanto trapela) da impegni di lavoro che l’hanno portata fuori sede e spinta anche a lasciare le deleghe di cui finora di era occupata: personale, bilancio e tributi.

La Caronte resterà comunque consigliere comunale. A subentrarle come vicesindaco sarà l’assessore all’urbanistica, lavori pubblici e ambiente Marco Vecchio («Una promozione sul campo per il suo costante impegno nei settori si sua pertinenza», ha dichiarato il sindaco Giuseppe Marasco). A prendere le redini dell’assessorato al personale, al bilancio e ai tributi sarò invece il consigliere Antonio La Malfa: in passato aveva ricoperto il ruolo di presidente del Consiglio comunale, poi lasciato per motivi di lavoro, ora col nuovo incarico torna in una posizione di primo piano.

Soddisfatto il primo cittadino: «Da questi movimenti la squadra di governo esce ulteriormente rafforzata e guarda con assoluta tranquillità al futuro. Voglio ringraziare innanzitutto Valeria Caronte per tutto quello che ha fatto in questi quasi tre anni. È una ragazza che ha affrontato con grande senso di responsabilità il pesante fardello che gli avevamo assegnato e che sono sicuro ci regalerà, nel proseguire la sua esperienza di vita, tante altre belle soddisfazioni. Rivolgo inoltre un affettuoso augurio al nuovo assessore che già in questa prima fase della vita amministrativa della nostra compagine di governo, ha sempre dimostrato dedizione e lealtà al progetto politico che abbiamo lanciato nel 2018-19. Un augurio che estendo anche al neo vicesindaco che ha saputo diventare per tutto il gruppo di maggioranza un punto di riferimento insostituibile».

Articoli correlati

top