sabato,Luglio 2 2022

Località Borgonovo a Pizzo, i commissari: «Intervenire sulla pubblica illuminazione»

La terna che guida il Comune napitino (Antonio Reppucci, Giuseppe Di Martino e Antonio Corvo) scrive al responsabile dell’ufficio tecnico di Palazzo San Giorgio

Località Borgonovo a Pizzo, i commissari: «Intervenire sulla pubblica illuminazione»
Il Comune di Pizzo

Intervenire immediatamente in località Borgonovo. Il motivo? Lo spiega la terna commissariale al Comune di Pizzo in una lettera indirizzata al responsabile dell’ufficio tecnico dell’ente Nico Donato. «Ultimamente – scrivono i commissari Antonio Reppucci, Giuseppe Di Martino e Antonio Corvo – una rappresentante dei cittadini che abitano nel complesso Borgonovo, ubicato a lato della strada provinciale 5 per Sant’Onofrio, qualche centinaio di metri oltre la contrada Pietà, hanno segnalato vive preoccupazioni per la mancanza in quella zona di pubblica illuminazione che rende pericolosa la circolazione pedonale e veicolare.  Effettivamente – aggiunge la terna commissariale a Palazzo San Giorgio -, soprattutto nelle ore notturne, attraversare la strada costituisce una sicura preoccupazione tenuto conto che è percorsa da un grosso volume di traffico, anche pesante». [Continua in basso]

Ciò detto, i commissari Antonio Reppucci, Giuseppe Di Martino e Antonio Corvo fanno presente al dirigente Nico Donato che, «ritenendosi certamente opportuno tenere presente le segnalazioni pervenute, che trovano riscontro nella realtà quotidiana», appare necessario, nella strutturanda programmazione dei lavori delle opere pubbliche di considerare prioritario un intervento  che consenta di superare le difficoltà attuali con la realizzazione  – questi l’invito finale della terna commissariale – di un adeguato sistema di illuminazione per la pertinenza comunale».

top