lunedì,Giugno 17 2024

Ex Ss 110, Mammoliti: «Urgono interventi tempestivi per la riapertura»

Il consigliere regionale: «Ripristinare una importante arteria stradale è una condizione necessaria che aiuta a far riacquistare fiducia ai cittadini verso la politica e le istituzioni»

Ex Ss 110, Mammoliti: «Urgono interventi tempestivi per la riapertura»

L’interruzione stradale dell’ ex Ss 110 ricadente nella provincia di Vibo Valentia, che da anni causa disagi alla popolazione del comprensorio, è stata al centro di un lungo confronto tra il consigliere regionale Raffaele Mammoliti e Domenico Renda, Agr – responsabile struttura territoriale Anas Calabria. A breve sarà fissata una Conferenza dei servizi con l’obiettivo di comprimere al massimo i tempi burocratici per l’avvio dei lavori. «Garantire la tempestività degli interventi per ripristinare una importante arteria stradale – ha spiegato Mammoliti -, è una condizione necessaria che aiuta a far riacquistare fiducia ai cittadini verso la politica e le istituzioni. Né può essere considerato ordinario il tempo di ripristino di tale infrastruttura se, a distanza di alcuni anni, ancora non si ha una data certa per l’avvio dei lavori. Per trovare le più opportune soluzioni, su sollecitazione di alcuni cittadini che si sono fatti promotori di una raccolta di firme nei confronti dell’Anas, ho incontrato a Catanzaro l’ingegnere Renda. Un incontro proficuo durante il quale sono stato informato che a breve si terrà la prevista Conferenza dei Servizi e si cercherà di sollecitare al massimo l’avvio dei lavori. Nel ringraziare Renda per la disponibilità e nel prendere atto di tali informazioni ho provveduto a informare un rappresentante dei cittadini che hanno firmato la petizione e il sindaco di San Nicola da Crissa, Giuseppe Condello ai quali ho confermato la mia totale disponibilità e impegno per seguire con la dovuta vigilanza l’evoluzione dei passaggi previsti. Intanto – ha concluso il consigliere regionale – solleciterò in modo particolare la Regione, quale attore coinvolto nella Conferenza dei Servizi, a prestare l’attenzione necessaria per favorire l’effettivo ripristino di tale interruzione nel più breve tempo possibile e superare così i notevoli disagi e il grave danno economico-sociale che i cittadini di questa importante realtà stanno di fatto subendo».

LEGGI ANCHE: Elezioni comunali a Vibo, Romeo (Pd): «Partire per tempo è indice di serietà verso l’elettorato»

Vibo, Farmacia dell’Asp, Mammoliti e Lo Schiavo: «Gravi carenze per gli utenti»

Legge elettorale regionale, procede l’iter di riforma proposto da Mammoliti e Lo Schiavo

Articoli correlati

top