martedì,Aprile 16 2024

Cimitero di Piscopio, la giunta approva l’indirizzo di progettazione

Maria Limardo: «Abbiamo compiuto un passo importante»

Cimitero di Piscopio, la giunta approva l’indirizzo di progettazione
Il cimitero di Piscopio

«Oggi abbiamo compiuto un passo importante verso la risoluzione di una problematica di grandissima rilevanza per l’amministrazione e per la cittadinanza tutta, in questo caso per Piscopio. La giunta ha approvato il Documento di indirizzo alla progettazione (Dip) per l’ampliamento del cimitero della frazione. Intendo quindi ringraziare l’assessore ai Lavori pubblici, Carmen Corrado, per avere accelerato l’iter, e ringrazio l’onorevole Giuseppe Mangialavori, perché con i fondi che lui ha messo a disposizione della città potremo finanziare questo progetto». Esprime soddisfazione il sindaco di Vibo Valentia, Maria Limardo, al termine della riunione di giunta nella quale si è deliberata l’approvazione del Dip, che è propedeutico alle successive fasi di progettazione. «Entro un mese – afferma l’assessore Corrado – contiamo di procedere sia con l’approvazione del progetto di fattibilità tecnico-economica che con la progettazione esecutiva, per poi mandare subito l’opera in gara. Si tratta di un appalto di 350mila euro, destinati alla città come quota del finanziamento ottenuto dall’onorevole Mangialavori con l’emendamento alla manovra di bilancio 2023. Ci tengo a sottolineare come proprio in questi giorni abbiamo voluto incontrare la cittadinanza di Piscopio, a cominciare dal comitato, per coinvolgerla in queste fasi importanti e condividere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Abbiamo anche effettuato un sopralluogo insieme al Rup, l’ingegnere Massimo Trimmeliti, ed al responsabile Igiene e sanità pubblica dell’Asp, il dottor Antonino Restuccia, che ringrazio sentitamente per la disponibilità dimostrata. Un lavoro di dialogo e ascolto portato avanti anche con i consiglieri comunali, senza distinzione di colore politico». L’amministrazione spiega infine che «l’ampliamento avverrà con la realizzazione di nuovi muri perimetrali, viali interni, la creazione di nuovi loculi comunali, la cui quantificazione esatta verrà programmata nell’ambito della progettazione esecutiva. Verranno infine predisposti i suoli per cappelle ed edicole funerarie».

LEGGI ANCHE: Immobili e terreni in vendita: il Comune di Vibo tenta di fare cassa con beni che non utilizza

Comunali a Vibo: Umanesimo sociale e Lo Bianco si alleano e siglano un “Patto per la città”

Il Corsivo | Comunali a Vibo: con la Lega nel polo di Centro la riconferma della Limardo diventa più problematica

top