Mensa scolastica a Vibo: l’innovazione tecnologica “causa” del ritardo

Inizialmente annunciato per il primo giorno di scuola, l’avvio avverrà non prima del 30 settembre. L’assessore Falduto: «Qualche giorno in più per un servizio migliore»
Inizialmente annunciato per il primo giorno di scuola, l’avvio avverrà non prima del 30 settembre. L’assessore Falduto: «Qualche giorno in più per un servizio migliore»
Informazione pubblicitaria

Sarebbe dovuto partire, prima volta nella storia di Vibo Valentia, il primo giorno di scuola, ovvero l’ormai trascorso 16 settembre. Ma il servizio di refezione scolastica questa settimana è saltato, e non partirà neanche la prossima. Se tutto va per il verso giusto, potrebbe iniziare dal 30 settembre. Data approssimativa perché di certo non c’è ancora nulla. L’assessore alla Pubblica istruzione, Franca Falduto, interpellata in merito, spiega così la problematica: «A luglio avevamo rivisto la gara d’appalto per inserire un’innovazione tecnologica che produrrà notevoli benefici da tutti i punti di vista: per i genitori e per il Comune. L’innovazione prevista è l’acquisto dei ticket mensa su una piattaforma online, collegata al sito ufficiale dell’ente, in questo modo i genitori potranno comodamente comprare da casa e pagare telematicamente i buoni senza il bisogno di recarsi in Comune. E l’amministrazione avrà un duplice vantaggio: intanto adeguarsi alla fatturazione elettronica che è un obbligo di legge, e poi “risparmiare” almeno due unità che venivano destinate all’espletamento del servizio. Ed in una situazione di grave carenza di personale non è poco. Inoltre, in questo modo, si avrà la possibilità di effettuare una mappatura dell’utenza per meglio comprendere il numero dei richiedenti ed effettuare la suddivisione per fasce di reddito».

Informazione pubblicitaria

Da quest’anno, infatti, il costo del ticket varia in base alla situazione reddituale delle famiglie, e va da 2,5 a 4 euro. L’assessore, che politicamente para bene il colpo affermando che «questi pochi giorni di ritardo valgon bene i benefici susseguenti», non può però negare che rispetto all’annuncio non sono seguiti i fatti. E dunque si torna all’antico: con ogni probabilità, la mensa nelle scuole materne di Vibo Valentia e relative frazioni, inizierà ad ottobre…