sabato,Maggio 18 2024

Congresso Pd, Insardà: «I circoli tornano al centro della nostra azione politica»

Per il segretario provinciale, la convenzione provinciale ha rappresentato «il momento di sintesi della reale democraticità del partito nell’autodeterminazione della propria classe dirigente»

Congresso Pd, Insardà: «I circoli tornano al centro della nostra azione politica»

«Sono stati i circoli al centro di una discussione plurale cha visto nella convenzione provinciale di mercoledì scorso il suo momento di sintesi. Nella sede di via Argentaria, i delegati delle singole realtà vibonesi si sono riuniti per dare vita ad un confronto che ha abbracciato tutta la comunità democratica, dai militanti “più navigati” ai giovani democratici, a partire dalle mozioni esposte dai rappresentanti dei candidati alla segreteria nazionale».

A riferirlo, in relazione al primo passaggio politico nella marcia di avvicinamento al congresso nazionale del Partito democratico, è il segretario provinciale della Federazione provinciale di Vibo Valentia, Vincenzo Insardà. Per l’esponente democrat «il Pd continua ad essere propulsore di un grande percorso di cambiamento della società, nonché di rinnovamento e formazione delle nuove classi dirigenti. Ne sono una chiara espressione i delegati espressi in seno alla Convenzione Nazionale, giovani amministratori, studenti, donne e uomini che hanno voglia di mettersi in discussione».

Congresso Pd, nel Vibonese tutti sul “carro” di Matteo Renzi

Ancora, prosegue la nota, «l’impegno e l’energia trasmessa da questo momento confermano la reale democraticità del Pd nell’autodeterminazione della propria classe dirigente e del proprio indirizzo politico, in un contesto nel quale le maggiori forze politiche – certamente non tutte – sono animate da dinamiche manageriali, che ben poco hanno da spartire con i sentimenti e la passione che dovrebbero animare chi si spende per gli altri. Questo per noi è motivo di orgoglio ed occasione per rinnovare il nostro impegno nei confronti di un territorio che merita prospettive concrete».

top