L’INTERVENTO | «A Vibo una maggioranza imbrigliata dai partiti ha perso di vista le vere priorità»

Il coordinatore cittadino di Mdp Sergio Barbuto descrive una Giunta alla perenne ricerca di un equilibrio e denuncia il tentativo di invalidare la nomina di Loredana Pilegi alla presidenza della IV Commissione

Il coordinatore cittadino di Mdp Sergio Barbuto descrive una Giunta alla perenne ricerca di un equilibrio e denuncia il tentativo di invalidare la nomina di Loredana Pilegi alla presidenza della IV Commissione

Informazione pubblicitaria
Il coordinatore di Mdp Vibo Sergio Barbuto
Informazione pubblicitaria

Il ruolo politico delle opposizioni in seno alle assemblee elettive, deve essere propositivo, nella prospettiva che attraverso una critica costruttiva, possa incidere nelle scelte decisionali e portare il territorio, nel rispetto dei ruoli istituzionali, a sviluppare le proprie peculiarità.

Informazione pubblicitaria

Sembra che questa prerogativa a Vibo Valentia non si possa attuare; il continuo pensiero di riequilibrare un assetto politico assai precario in giunta comunale, fa perdere la direzione e la rotta verso i veri obiettivi di questa comunità; finanche le perenni emergenze legate alla gestione del ciclo dei rifiuti, o dell’approvvigionamento idrico delle utenze, per citarne qualcuno, non hanno turbato le operazioni legate alle spartizioni.

Questa Amministrazione di centrodestra si sta palesando in tutta la sua inefficienza ed inutilità, imbrigliata dai partiti che la sostengono, che si sono prima mascherati in campagna elettorale con vesti civiche, per poi manifestarsi allorquando si dovevano trattare i posti in Giunta. La libertà d’azione di cui si faceva garante il nostro sindaco si è esaurita in brevissimo tempo, i partiti di centrodestra si sono disinteressati dell’idea originaria del civismo fuori dai partiti, arrivando pure ad ipotizzare di cambiare lo statuto comunale per rinfoltire i posti disponibili, aggiungendone uno che avrebbe calmierato le varie situazioni in tumulto.

A questo teatrino si aggiunge una scomposta reazione all’elezione a presidente della IV Commissione di Loredana Pilegi, chiedendo di invalidarne la nomina, facendo riferimento ad articoli di regolamento inventati e fantasiosi nel contenuto, tutto da valutare sotto il profilo delle competenze. Tralasciando gli aspetti meramente tecnici che hanno portato alla giusta elezione della dottoressa Pilegi, siamo sempre più perplessi dell’atteggiamento irresponsabile che sta portando avanti questa amministrazione, che si anima solo allorquando si tratta di riparare ai continui autogol politici che si stanno succedendo in seno al Consiglio.

Noi di Mdp bocciamo senza esitazione alcuna, l’operato di questa Amministrazione, incapace di occuparsi della città e dei suoi atavici problemi.

*Coordinatore Mdp Vibo Valentia

LEGGI ANCHE:

Mdp si struttura a Vibo, Sergio Barbuto nuovo coordinatore cittadino

Mdp, Roberto Speranza lancia da Vibo la sfida per un centrosinistra allargato (VIDEO)