sabato,Settembre 25 2021

Regionali Calabria, De Magistris scioglie le riserve: «Mi candido a presidente»

Il sindaco di Napoli scende ufficialmente in campo in vista delle consultazioni dell’11 aprile

Regionali Calabria, De Magistris scioglie le riserve: «Mi candido a presidente»

«Mi candido a presidente della Regione Calabria». Lo annuncia il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris sciogliendo tutti i dubbi circa una sua discesa in campo in occasione delle elezioni regionali.

Luigi de Magistris è oggi in Calabria. È sindaco di Napoli da due mandati. Il primo iniziato il primo giugno del 2011, quando è stato sostenuto da Italia dei Valori, Federazione dei Verdi, Partito del Sud e una lista civica, Napoli è tua. Il secondo dal 5 giugno 2016, quando è appoggiato da 12 liste, una che raggruppa Prc, Sel, una lista Tsipras e Pci, poi ancora Italia dei Valori e Federazione dei Verdi, con Repubblicani democratici, tre liste civiche di ispirazione meridionali e cinque altre liste civiche. Dal 2015 è anche sindaco della città metropolitana.

Il 17 giugno 2020 aveva ufficializzato, dopo vari tentennamenti, la intenzione di non candidarsi alle elezioni regionali contro Vincenzo De Luca e di non presentare liste. De Magistris è già stato pm in Calabria, ed è calabrese sua moglie, Maria Teresa Dolce. Se in Calabria si voterà l’11 aprile prossimo, data finora ufficiale.

Articoli correlati

top