domenica,Luglio 25 2021

Capistrano, il Comune premia due cittadine in prima linea contro il Covid

Un'infermiera e una dipendente comunale, Marisa e Domenica Pirruccio, riceveranno un encomio per il loro impegno nell'effettuare screening da oltre un anno a tutta la comunità

Capistrano, il Comune premia due cittadine in prima linea contro il Covid
Il sindaco di Capistrano, Marco Martino

L’amministrazione comunale di Capistrano ha deciso di premiare due cittadine che si sono distinte durante il periodo della pandemia. Durante il prossimo consiglio comunale – informa il sindaco Marco Martino – sarà infatti tributato un encomio a Marisa Pirruccio, infermiera del distretto sanitario di Serra San Bruno, e Domenica Pirruccio, dipendente comunale. Entrambe da oltre un anno sono impegnate a eseguire i test antigenici offerti dall’amministrazione comunale a centinaia di cittadini capistranesi senza limiti di orario. [Continua in basso]

Con il loro lavoro e gli screening, scrive il primo cittadino, hanno evitato il sorgere di potenziali focolai Covid: «È grazie soprattutto a loro se la nostra comunità ha gestito una tale emergenza sanitaria mondiale nel migliore dei modi, considerando che in tutto questo periodo, grazie anche all’attenzione dei nostri cittadini, il nostro paese è quasi sempre rimasto covid free ovvero un’isola felice. Non finiremo mai di ringraziarle per il lavoro incessante, che stanno portando ancora oggi avanti all’insegna della prevenzione».

La gratitudine della comunità si trasformerà ora in un «encomio solenne quale massima onorificenza che un Comune possa offrire. Fa loro onore – conclude il sindaco -, in quanto hanno saputo essere per tutti quanti dei veri eroi».

Articoli correlati

top