sabato,Giugno 22 2024

Ospedale, il comitato “Serra al Centro” contro l’Asp: «Abbandona i cittadini»

La denuncia riguarda i disservizi dell'ufficio protocollo ma anche altre carenze che investono il nosocomio montano

Ospedale, il comitato “Serra al Centro” contro l’Asp: «Abbandona i cittadini»
L'ospedale di Serra San Bruno
Giuseppe Giuliano, commissario dell’Asp di Vibo

“Continua l’abbandono dei cittadini montani da parte dell’Asp di Vibo Valentia che sfratta gli abitanti dei centri montani delle Serre del loro diritto alla salute”. La denuncia arriva da Nency Rachele, Cosimina Pisani e Maria Rosaria Franzè del gruppo “Serra al Centro” . “A Serra San Bruno non solo si è alle prese con il disservizio dell’ufficio protocollo e la conseguenza che per ufficializzare la presentazione di documenti bisogna andare a Vibo Valentia, – spiegano – ma mancano i farmacisti all’ospedale nonostante l’Azienda sanitaria ne ha dodici in organico. Per non parlare dei fisioterapisti che nelle intenzioni del management sanitario vibonese avrebbero dovuto essere sei e invece ne sono arrivati due, prontamente indirizzati presso il reparto di medicina nonostante in quello di fisioterapia ci siano lunghe liste d’attesa”. [Continua in basso]

“Dopo le nostre denunce l’Asp ha provveduto a recapitare presso il nosocomio serrese un’ambulanza usata che allo stato non risulta adeguata viste le mille difficoltà dei territori da raggiungere. Con il pensionamento del cardiologo che garantiva il servizio di cardiologia è stato inviato uno specialista che non ha l’ecografo per fare l’ecocardiogramma perché si trova al distretto; anche l’endocrinologo non può fare ecografie. Noi di “Serra al centro” – aggiungono – continuiamo a denunciare le carenze anche dei servizi più semplici perché è da questi che si potrebbe partire per migliorare e integrare le mancanze. Continueremo a vigilare affinché il diritto alla salute nell’entroterra vibonese trovi il giusto riconoscimento sul territorio così come lo ha trovato nella Carta costituzionale che lo ha elevato a diritto individuale ed interesse della collettività. Ma di tutto questo il management sanitario vibonese e il Commissario dell’Asp di Vibo Valentia, Giuseppe Giuliano, sembrano dimenticarsene quotidianamente”.

LEGGI ANCHE: “Serra al Centro”: «Il nostro ospedale con un’ambulanza troppo vecchia»

Il comitato “San Bruno” questa mattina in marcia per difendere l’ospedale di Serra

Articoli correlati

top