lunedì,Dicembre 6 2021

Covid 19, altri 17 casi di positività nel Vibonese: gli infetti aumentano a 558

Un nuovo caso sospetto alla Don Bosco, domani scuola chiusa per sanificazione. Ritorno in presenza anche per gli istituti superiori

Covid 19, altri 17 casi di positività nel Vibonese: gli infetti aumentano a 558

Sono 17 i nuovi casi di positività al Covid 19 nella provincia di Vibo Valentia segnalati dal Bollettino quotidiano regionale, su un totale di 193 nuovi casi in tutta la Calabria. Il contagio rallenta, quindi, ma l’attenzione resta alta a fronte di una situazione comunque critica. Nel Vibonese, pertanto, sono 558 i casi attivi, con 17 ricoverati e 541 in isolamento domiciliare. Sono 2.208 i guariti e 38 le persone decedute con infezione da SarsCov2.

Un nuovo sospetto caso di positività al Covid 19, inoltre, si registra tra gli alunni della scuola primaria Don Bosco, «da confermare o smentire» attraverso il tampone molecolare. Ciò ha imposto l’avvio della sanificazione dell’intera scuola. Un intervento – rende noto la dirigente scolastica Mimma Cacciatore – che si protrarrà per l’intera giornata di domani. Gli alunni, pertanto, domani potranno usufruire della didattica digitale integrata messa a disposizione dalla scuola, mentre in presenza, in aula, dalle 8.00 alle 15.20, tutte le classi non interessate  da provvedimenti di isolamento cautelativo torneranno regolarmente a partire da martedì.

Tutto questo mentre sempre nella giornata di domani è previsto il ritorno in presenza, anche se al 50% della popolazione studentesca nei primi trenta giorni dalla ripresa delle attività, pure nelle scuole superiori. Una situazione che, alla luce delle carenze del servizio dei trasporti e del conflitto latente tra Regione e dirigenti scolastici, rischia di essere di difficile gestione. Mentre per ciò che attiene le scuole primarie e secondarie di primo grado fin qui l’emergenza è stata affrontata, malgrado le criticità e i timori, contenendo i disagi ed i casi di contagio, la situazione potrebbe essere molto più complicata per gli istituti di istruzione superiore.  

Articoli correlati

top