mercoledì,Settembre 22 2021

Dasà, la biblioteca punto strategico per i vaccini. Il sindaco: «Ora si pensi ai soggetti fragili»

Il primo cittadino Raffaele Scaturchio tira le somme dell'open day di ieri rivolto agli over 80 e propone la struttura come centro vaccinale

Dasà, la biblioteca punto strategico per i vaccini. Il sindaco: «Ora si pensi ai soggetti fragili»
Biblioteca comunale di Dasà

«La giornata di ieri ha visto il nostro paese protagonista della campagna vaccinale anti-Covid per la popolazione over 80. L’organizzazione e la buona riuscita dell’evento mi hanno riempito d’orgoglio». Così il sindaco di Dasà Raffaele Scaturchio in riferimento ai vaccini destinati a tutta la popolazione over 80 dei comuni di Dasà, Acquaro, Arena e Dinami.

«Il modo in cui l’Amministrazione comunale insieme ai medici ed agli infermieri dell’Asp di Vibo e ai volontari della Protezione Civile “Promoarena” ha organizzato l’evento ha portato a risultati impeccabili», continua il primo cittadino. La struttura della Biblioteca Comunale, situata in un punto strategico e dotata di tutti i comfort «si è rivelata ottimale per la buona riuscita dell’evento e, nonostante il poco preavviso avuto, siamo stati prontamente abili ad organizzare la giornata e ad ottenere risultati esemplari con l’inoculazione di 175 vaccini».

Il sindaco rivolge dunque un ringraziamento a tutti coloro che hanno garantito la buona riuscita dell’evento e un invito, all’Asp di Vibo Valentia, di prendere in considerazione la nostra struttura per eventuali altre giornate vaccinali anche per altre fasce (specie quelle fragili) vaccinabili. «Tutti noi mettiamo a disposizione ogni risorsa per poter renderci utili – conclude – al fine di immunizzare tutta la popolazione».

Articoli correlati

top