venerdì,Settembre 17 2021

Politica, sport, inchieste: le novità della nuova stagione televisiva di LaC Tv -Video

Gli inganni del Recovery saranno svelati nel format sul Pnnr, con Perfidia spazio ai protagonisti delle prossime elezioni regionali, Tuttigol si occuperà invece della nuova stagione calcistica delle squadre calabresi. Riparte anche Rinascita Scott, il maxi processo alla 'ndrangheta

Politica, sport, inchieste: le novità della nuova stagione televisiva di LaC Tv -Video

Le inchieste, l’informazione di qualità, l’analisi politica e lo sport, con un continuo collegamento tra tutte le anime di un network formato da tv, web, digital radio, on demand e social media: sta per partire il palinsesto autunnale di LaC Tv tra conferme e importanti novità. Il network accende il futuro e lo fa con una programmazione completa e ambiziosa, che strizza l’occhio alle grandi produzioni nazionali tenendo sempre al centro la Calabria, i calabresi e i grandi temi della regione.

Pnrr, lo scippo al sud

Pnrr, lo scippo al Sud

Da martedì 7 settembre, alle ore 23.30, LaC Tv inaugura la nuova stagione televisiva con Pnrr – Lo scippo al sud, un programma che fa luce su misteri, reticenze e bugie del Piano nazionale di Ripresa e Resilienza. Pino Aprile e Luca Antonio Pepe spiegheranno come l’Italia sottrae al Sud i soldi del Recovery Fund, suddividendo in maniera iniqua tra nord e resto d’Italia le risorse destinate al Meridione. Il professore Gianfranco Viesti, docente di Economia applicata all’Università di Bari e autore di libri fondamentali sul tema, aprirà diversi spunti di riflessione per capire meglio l’annosa questione.

Le elezioni regionali sotto la lente di Perfidia

Perfidia

Da mercoledì 8 settembre, spazio ad Antonella Grippo che condurrà Perfidia. Il noto format, che ha messo in luce le incongruenze della classe politica nazionale e regionale scuotendo politici e politicanti, riparte con una veste che rispecchierà una narrazione nuova, le elezioni regionali 2021. I veri protagonisti del talk saranno i candidati della “caotica” tornata elettorale che si racconteranno ogni mercoledì, alle ore 21.30, e lunedì e venerdì, alle ore 23.00, rispondendo alle domande incalzanti della padrona di casa, pronta a non fare sconti ai candidati che si siederanno sulle scottanti poltrone degli studi “Michele Porcelli” di Vibo Valentia.

Riparte Rinascita Scott – Il maxiprocesso

Il format su Rinascita Scott

La programmazione serale continuerà con il ritorno al timone di Rinascita Scott. Il maxi processo alla ‘ndrangheta, di Pietro Comito e Pino Aprile. Il pilastro del prime time della stagione primaverile, oltre 400mila contatti netti in tv, riaccende i riflettori sull’aula bunker di Lamezia Terme a partire dal 23 settembre, alle ore 21.30. I conduttori tireranno fuori dal silenzio mediatico il primo maxi sulla ‘ndrangheta vibonese con ospiti in studio, collegamenti con autorevoli esperti e interviste a magistrati e avvocati protagonisti del più grande procedimento giudiziario in corso contro la ‘ndrangheta.

Tuttigol, il calcio calabrese torna in tv

Tutti i gol

Spazio allo sport ed in particolare al calcio nel pomeriggio di LaC: dopo il lockdown, le difficoltà e gli stadi chiusi, riparte la stagione calcistica delle squadre calabresi che sarà sotto l’occhio attento dei nostri giornalisti e commentatori. L’appuntamento è con Tuttigol, la novità delle ore 15 del daytime di LaC Tv. Gli appuntamenti, a cadenza settimanale, saranno dedicati rispettivamente al calcio professionistico, dalla serie B alla C a partire da lunedì 13 settembre, e al mondo dei dilettanti, del calcio polveroso di periferia, a partire da martedì 12 ottobre.

Risate e intrattenimento con Pino Gigliotti e il suo Permette signora

Tra i programmi riconfermati della nuova stagione la telenovela messicana, Amore senza tempo che, a partire da lunedì 6 settembre alle ore 19.45, tornerà ad appassionare i telespettatori per la vita tormentata della protagonista, una donna sposata con un uomo più grande che non la ama e il ritorno del suo primo grande amore giovanile.

Permette signora

Spazio inoltre all’intrattenimento con la comicità verace ed autentica di Pino Gigliotti e del suo storico Permette signora, un appuntamento fisso per chi vuole trascorrere qualche minuto in leggerezza davanti alla tv.

«Alziamo l’asticella puntando sulla qualità»: le parole del direttore editoriale Maria Grazia Falduto

«Dopo una stagione estiva in cui abbiamo dato maggiore spazio al turismo, ai viaggi, alla scoperta delle perle nascoste della nostra regione – spiega Maria Grazia Falduto, direttore editoriale del network LaC – abbiamo deciso di rilanciare il nostro impegno con un palinsesto coraggioso, che sposta ancora una volta l’asticella verso l’alto. Continueremo a dare voce al maxiprocesso Rinascita Scott, una scommessa vinta della scorsa stagione, ed accenderemo i riflettori sul Pnnr, aprendo un dibattito meridionale e nazionale sull’enorme mole di miliardi che arriverà in Italia. E poi le elezioni regionali, che seguiremo con il ritorno di Perfidia, l’informazione e l’intrattenimento. Un’offerta estremamente ampia e ambiziosa, dunque, che ci colloca ben oltre i confini della nostra regione e che siamo sicuri verrà apprezzata dai calabresi, che hanno sempre più bisogno di contenuti originali e di alta qualità».

Articoli correlati

top