martedì,Gennaio 25 2022

Ionadi, al via i lavori di riqualificazione di piazza “San Josè Maria Escrivà”

Ad annunciarlo il sindaco Arena, dopo la consegna dei lavori alla ditta incaricata. Prevista anche la realizzazione di un parco giochi per bambini

Ionadi, al via i lavori di riqualificazione di piazza “San Josè Maria Escrivà”

Il sindaco di Ionadi Antonio Arena
Il sindaco Arena

Partiranno nei prossimi giorni, a Ionadi, gli interventi di riqualificazione di piazza “San Josè Maria Escrivà”.

Ad annunciarlo il sindaco Antonio Arena, dopo che l’amministrazione ha provveduto alla consegna dei lavori alla ditta preposta. L’area cittadina è uno dei luoghi più frequentati da ragazzi e da interi nuclei familiari. Al termine dei lavori diventerà ancora di più a misura di bimbino, ponendo un occhio di riguardo anche a quelli con difficoltà motorie.

«Dopo l’avvenuta riqualificazione dei parchi esistenti sul territorio comunale – afferma al riguardo il sindaco – era un nostro gran desiderio mantenere questo ulteriore impegno con la cittadinanza, realizzare un parco giochi anche a Ionadi capoluogo sino ad oggi inesistente. In questo modo vogliamo restituire ai bimbi e alle loro famiglie un’area di svago nel cuore del capoluogo. Ci appelliamo al senso civico della comunità affinché se ne faccia buon uso.

Il progetto è suddiviso in due fasi. Il primo lotto è già stato appaltato e riguarderà la realizzazione del parco giochi, la pavimentazione e la sistemazione dell’area circostante, l’illuminazione e la sicurezza. I giochi – conclude – potranno essere utilizzati anche da bambini con difficoltà motorie, affinché lo svago possa essere veramente per tutti».

Il progetto, curato dall’ingegnere Nicola Tavella, prevede la trasformazione dell’intero piazzale da accessibile al traffico carrabile a zona pedonale. Il fine è di riqualificare l’intera area senza interferire con le funzioni civili e religiose che si svolgono annualmente e rendendola facilmente accessibile da tutti i lati. La divisione tra il percorso stradale e la piazza avverrà tramite la realizzazione di una nuova pavimentazione, su quella già esistente, con conseguente rialzo rispetto all’attuale carreggiata. L’area annessa al nuovo parco giochi sarà completata di tutto il necessario, in modo da renderla immediatamente accessibile. In una seconda fase verrà realizzata la nuova pavimentazione, oltre ai marciapiedi, a lato della strada.

Articoli correlati

top