domenica,Gennaio 23 2022

A Vibo Valentia approda la dodicesima edizione del premio “Criminologia.it”

La cerimonia si terrà domani a Palazzo Gagliardi, sede dell’Istituto universitario di Criminologia. Riconoscimenti al ciclista Vicenzo Nibali ed alla dirigente scolastica Mariella Russo

A Vibo Valentia approda la dodicesima edizione del premio “Criminologia.it”
Palazzo Gagliardi, sede della cerimonia del premio

Il premio “Criminologia.it”, istituito negli anni duemila e giunto alla dodicesima edizione, viene assegnato a chi, a livello nazionale o internazionale, si distingue per il suo impegno nella repressione dei reati. Dalla sua istituzione, la cerimonia di conferimento si è sempre svolta nella città di Roma, presso la sala del Refettorio della Camera dei Deputati. Con questa edizione si è voluto trasferire la sede dell’assegnazione dell’importante premio nella città di Vibo Valentia, sede dell’istituto universitario di Criminologia. La prima forma di lotta contro il crimine si attua con la prevenzione e quindi con la formazione di una generazione ispirata da nobili principi, consapevole delle proprie responsabilità e del proprio ruolo. In tal senso è molto importante anche la funzione svolta dallo sport, da intendersi sia come rappresentazione e spettacolo, sia come stile di vita e quindi come rispetto delle regole e del prossimo. [Continua in basso]

L’Ufficio del Rettorato dell’Istituto Italiano, presieduto dal rettore Saverio Fortunato, ha deliberato l’assegnazione di questa edizione a Vincenzo Nibali, ciclista di fama mondiale, e Mariella Russo, dirigente scolastica.

«Appare indubitabile – si legge in una nota stampa – che Vincenzo Nibali, ciclista di fama mondiale, con le sue storiche imprese, rappresenti un momento di svago e di entusiasmo per tutti coloro che in varie forme abbiano potuto assistere alle sue gare. È altresì indubitabile la correttezza dell’uomo che si è sempre dichiarato e battuto contro l’uso del doping e che è riuscito a vincere anche contro avversari che purtroppo avevano fatto uso di doping.   Per meriti altrettanto validi – prosegue la nota – sarà premiata Mariella Russo, dirigente scolastico dell’istituto d’istruzione superiore “R. Piria” di Rosarno, che da anni si batte nel suo territorio per un riscatto socio culturale dei suoi studenti. Lavoro che ha ottenuto prestigiosi ed importanti riconoscimenti anche dalle più importanti istituzioni della Repubblica». [Continua in basso]

Nibali e la Russo saranno rispettivamente premiati dal Camillo Falvo, procuratore capo della Procura della Repubblica di Vibo Valentia, e da Maria Limardo, sindaco di Vibo Valentia. La cerimonia si svolgerà domani, venerdì 19 novembre, alle ore 16, presso la l’aula magna dell’Istituto a Palazzo Gagliardi.

Articoli correlati

top