lunedì,Agosto 8 2022

Pizzo, in scena il coro popolare ucraino “G. Veryovka” per la pace

Il gruppo, fondato quasi 80 anni fa, è fuggito nei mesi scorsi dal proprio Paese per via della guerra in atto e sta girando l'Italia

Pizzo, in scena il coro popolare ucraino “G. Veryovka” per la pace
Il coro nazionale ucraino “G. Veryovka”

Il coro popolare accademico d’onore ucraino “G. Veryovka”, diretto dal maestro Ilenia Didiano dell’Accademia nazionale italiana, si esibirà a Pizzo Calabro, domani sera alle ore 21, in piazza della Repubblica. Il nome dell’evento è “Pizzo-Ucraina, Uniti per la pace, nel segno della musica”, ed è stato organizzato dal Comune, dalla Pro loco e dalla Protezione civile.

Il coro è stato fondato quasi 80 anni fa, e con esattezza l’11 settembre 1943, da Grigory Guriyovych Veryovka, suo primo direttore (l’attuale è invece Igor Kuriliv). Fu per questo che il coro assunse il suo nome nel 1965, ottenendo il prestigioso status di “Coro Nazionale” successivamente, nel 1997. Il gruppo canta diversi generi, spaziando dall’etnia sino al folklore, utilizzando arrangiamenti a cappella classici e cantando brani originali scritti da compositori contemporanei. A seguito della guerra scoppiata in Ucraina, lo scorso aprile il gruppo è fuggito da Kiev, ed è stato ospite a Varsavia. Adesso il complesso sta girando l’Italia (lo scorso 20 giugno, ad esempio, si è esibito nel Teatro greco di Siracusa in occasione della Giornata mondiale del Rifugiato). Certamente un’occasione per riflettere sulle guerre in corso, nel segno intramontabile della musica.

top