sabato,Giugno 22 2024

Pizzo, il Comune vuole riqualificare piazze e vicoli del centro storico: ecco dove si interverrà

L’amministrazione comunale targata Sergio Pititto invierà gli elaborati progettuali alla Regione Calabria per avanzare formale richiesta di contributo economico

Pizzo, il Comune vuole riqualificare piazze e vicoli del centro storico: ecco dove si interverrà
Piazza della Repubbica a Pizzo
Pizzo, il candidato Sergio Pititto

Riqualificare il centro storico con interventi di ammodernamento mirati delle zone interessate dai lavori. È quello che vuole realizzare l’amministrazione comunale di Pizzo targata Sergio Pititto, che in merito ha approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica e, contestualmente ha provveduto a nominare anche il responsabile unico del procedimento nella persona di Nico Donato, attuale responsabile del servizio Lavori pubblici del Comune napitino. «L’amministrazione comunale di Pizzo – si legge nella delibera della giunta di Palazzo San Giorgio, che ha formalizzato l’approvazione del progetto – intende promuovere interventi finalizzati alla valorizzazione delle aree storiche attraverso la riqualificazione di piazze, slarghi e vicoli del centro storico. A tale fine  – è scritto sempre nel testo della delibera licenziata dall’esecutivo municipale – l’amministrazione ha investito l’ufficio tecnico comunale, settore Lavori pubblici, affinché predisponga di un progetto di fattibilità tecnico-economica che prevedesse interventi di riqualificazione». [Continua in basso]

Ecco dove sono previsti dal Comune i lavori di riqualificazione

Pizzo vista dall’alto

Queste le aree interessate dal progetto: Piazza Mercato e via Mercato; Piazza Musolino e scesa Castello; Rione Carmine, vicoli e slarghi compresi fra via Roma, Teatro comunale e via Musolino e via Savoia; Rione Carmine, vicoli compresi fra via Chiaravalloti, scesa Ospedale e via Paladini. Il quadro economico redatto dall’ufficio tecnico dell’ente prevede una spesa complessiva paria a 1.500,000,00 euro che l’amministrazione comunale di Pizzo è pronta a chiedere alla Regione Calabria. Tant’è che la delibera di giunta approvata e gli elaborati progettuali saranno inviati al più presto alla Cittadella regionale quale formale richiesta di contributo economico al fine di realizzare il suddetto progetto per la riqualificazione del centro storico.  Va, infine, ricordato che l’amministrazione comunale provvederà anche a riqualificare l’area attorno a Palazzo San Giorgio e ad arredare la piazzetta San Francesco. Il tutto è stato di recente messo nero su bianco in una determina predisposta dall’ufficio tecnico dell’ente con la quale si è proceduto all’aggiudicazione definitiva dei lavori ad una ditta di Catanzaro per l’importo di 37.607,93 euro.

LEGGI ANCHE: Mercatino di Natale a Pizzo: protocollo d’intesa fra Comune, Pro Loco e Gal Terre Vibonesi

Pizzo, concessioni cimiteriali dei loculi: il Comune cambia la procedura. Ecco le regole

Pizzo, ordinanza del sindaco per ridurre i consumi di energia: nuove regole pure per fare la doccia

Articoli correlati

top