martedì,Giugno 25 2024

Provincia di Vibo: ottenuto un grosso finanziamento per l’adeguamento delle scuole

Il fondo rientra nell’ambito attinente agli interventi di edilizia scolastica del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Ecco a quanto ammonta la cifra

Provincia di Vibo: ottenuto un grosso finanziamento per l’adeguamento delle scuole
Una scuola di Vibo (repertorio)

Nell’ambito attinente agli interventi di edilizia scolastica del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, la Provincia di Vibo Valentia ottiene un finanziamento complessivo di 6milioni e 220mila euro per l’adeguamento sismico di cinque scuole superiori. Le strutture scolastiche che saranno oggetto di lavori di messa in sicurezza sismica sono quelle che ospitano: l’istituto professionale “De Filippis-Prestia” di Vibo Valentia, finanziato un milione e 720mila euro; l’istituto Tecnico Statale per Geometri di Vibo Valentia, finanziati 610mila euro; l’istituto Tecnico Commerciale “Luigi Einaudi” di Serra San Bruno, finanziati 760mila euro; il Liceo Classico “Bruno Vinci” di Nicotera, finanziati 2 milioni e 600mila euro e il Liceo
Scientifico di Filadelfia, finanziati 530mila euro. [Continua in basso]

Salvatore Solano

«L’importante lavoro svolto dalla mia amministrazione in questi quattro anni ha consentito di mettere in campo e di attuare una seria programmazione in materia di edilizia scolastica, – ha affermato, al riguardo, il presidente della Provincia di Vibo Valentia, Salvatore Solano. Tra interventi già eseguiti, altri in fase di esecuzione e altri ancora che verranno effettuati nei prossimi mesi, tutte le strutture scolastiche di competenza provinciale saranno interessate da lavori di ristrutturazione, di adeguamento sismico e di messa in sicurezza. Questo nuovo finanziamento – ha aggiunto il presidente Solano – ci consentirà di intervenire su ulteriori cinque istituti ed è un risultato straordinario che si incastona in una programmazione complessiva che prevede diversi step
attraverso i quali – ha rimarcato Solano – tutte le scuole superiori di pertinenza della Provincia di Vibo saranno soggette a lavori che le renderanno più sicure. Pertanto mi preme fare un sentito plauso anche agli uffici del settore Edilizia scolastica dell’Ente che hanno portato avanti
egregiamente le indicazioni politiche amministrative emanate ai fini della messa in sicurezza di tutte le nostre scuole».

Elisa Fatelli

Sulla stessa lunghezza d’onda del presidente Solano le dichiarazioni rilasciate da Elisa Fatelli, consigliere provinciale con delega all’Edilizia scolastica. «Esprimo la massima soddisfazione nell’affermare che la Provincia di Vibo Valentia è stata protagonista nel captare fondi Pnrr per la sicurezza scolastica, interpretando i principi di imperdibile opportunità di sviluppo che il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza si è predisposto, consapevole che sommando i precedenti finanziamenti ottenuti, a lavori ultimati le nostre scuole saranno efficienti, moderne e, soprattutto, sicure. Un ringraziamento – ha concluso Fatelli – va alla nostra dirigente, l’architetto Carolina Bellantoni e al responsabile dell’Ufficio Pnrr, l’architetto Antonio Maida, instancabili e competenti professionisti dell’Ente».

LEGGI ANCHE : Strade da incubo nel Vibonese e “politici” al lavoro in questi giorni per… la presidenza della Provincia

Strada del Mare chiusa, Vecchio: «Incomprensibile avversione dalla Provincia di Vibo»

Alla Provincia di Vibo 2,6 mln per la messa in sicurezza dell’ex Ss522 tra Pizzo e Tropea

Articoli correlati

top