giovedì,Luglio 25 2024

Vigili del fuoco, nominato il nuovo dirigente del Comando di Vibo Valentia

Si tratta di Nicola Corsaro, già vicario a Palermo e che fino a poco più un anno fa ha operato come vice a Reggio Calabria

Vigili del fuoco, nominato il nuovo dirigente del Comando di Vibo Valentia

Il Ministero dell’Interno, Dipartimento Regionale dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile ha assegnato in Calabria tre nuovi dirigenti. Si tratta di Roberto Fasano, già comandante dei Vigili del fuoco di Barletta-Andria-Trani, chiamato a dirigere il Comando provinciale di Crotone e che fa rientro in Calabria dove, fino a poco più un anno, fa ha operato al Comando di Catanzaro in qualità di vicecomandante; Nicola Corsaro, già dirigente vicario al Comando di Palermo, chiamato a dirigere il Comando di Vibo Valentia e che fino a poco più un anno fa ha operato al Comando di Reggio Calabria in qualità di vice comandante; Daniele Tittoni, chiamato a ricoprire la funzione di dirigente dell’Ufficio per il Servizio antincendio boschivo. [Continua in basso]

I nuovi incaricati sono stati ricevuti oggi dal direttore regionale Maurizio Lucia ed hanno poi preso parte ad una riunione tecnica programmata con gli altri Comandanti provinciali di Catanzaro (Giuseppe Bennardo), Reggio Calabria (Maria Cavaliere) e Cosenza (Giampiero Rizzo) e con il dirigente preposto all’Area emergenza e prevenzione della Direzione regionale (Antonino Casella). Il direttore regionale ha precisato che «l’assegnazione di Fasano, Corsaro e Tittoni costituisce un importante segnale di attenzione che il Dipartimento ha riservato alla Calabria ed una concreta risorsa indirizzata a perseguire un ulteriore miglioramento dell’organizzazione regionale dei servizi esperiti dal Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco in regione e consentirà ancor meglio di pianificare ed attuare i servizi previsti dalla missione istituzionale». Tra gli obiettivi da perseguire a medio termine la direzione regionale ha evidenziato il completamento degli organici costituenti il reparto Volo di Lamezia Terme che così potrà operare – garantendo i propri servizi – senza soluzione di continuità.

Articoli correlati

top