martedì,Giugno 18 2024

La Nave scuola “Mazzei” della Guardia di finanza fa tappa al porto di Vibo Marina – Foto

A bordo gli allievi ufficiali al secondo anno di Accademia, che hanno potuto visitare le sedi del Reparto operativo aeronavale e della Stazione navale

La Nave scuola “Mazzei” della Guardia di finanza fa tappa al porto di Vibo Marina – Foto
La Nave scuola "Mazzei" a Vibo Marina

In questi giorni la Nave Scuola “Mazzei”, in servizio alla Scuola nautica della Guardia di finanza di Gaeta, ha fatto tappa nel porto di Vibo Marina nel corso di una crociera di addestramento degli allievi ufficiali del 18° Corso R.N.C.A. “Lira”, del secondo anno di Accademia.
Durante la sosta, avvenuta da domenica 19 fino a martedì 21 febbraio, gli allievi hanno avuto l’occasione di visitare gli uffici del Reparto operativo aeronavale e della Stazione navale, nonché gli apprestamenti logistici, con particolare riguardo allo scalo di alaggio delle imbarcazioni del Corpo, ubicati nella frazione del capoluogo. Ai giovani allievi il comandante del Rian, tenente colonnello Alberto Lippolis, unitamente agli altri ufficiali alla sede, ha illustrato le principali attività svolte dal reparto. Successivamente i discenti sono stati accompagnati presso la sala operativa del Comando provinciale ove hanno preso visione dei sistemi in uso e delle procedure di coordinamento tra la componente terrestre e quella aeronavale, con particolare riguardo alle operazioni a contrasto dell’immigrazione clandestina via mare, che vede particolarmente impegnata la componente aeronavale della Regione, che ha nella sala operativa del Comando provinciale delle fiamme gialle, il nodo centrale del coordinamento delle operazioni che si svolgono anche sul lato ionico. [Continua in basso]

Nella stessa giornata gli allievi si sono recati presso la Sezione aerea di Lamezia Terme dove il comandante, maggiore Nicola Picerno, ha mostrato il nuovo hangar in cui sono allocati gli elicotteri. In particolare sono state illustrate le specifiche tecniche e le potenzialità del nuovo elicottero di tipo “AW139”, dotato di apparati tecnologici di ultima generazione, spesso impegnato sia nelle operazioni lungo la costa, che negli interventi in montagna a supporto del Soccorso alpino della Guardia di finanza di Cosenza.

Prima della ripartenza del “Mazzei”, il comandante regionale Calabria, generale Guido Mario Geremia, ha fatto visita a bordo dell’unità navale, ove è stato accolto dal comandante provinciale colonnello Massimo Ghibaudo, dal comandante del Roan, dal comandante della Stazione navale maggiore Pasquale Caiazza e dal comandante della nave capitano Melania Polini. Il comandante regionale ha pertanto rivolto un indirizzo di saluto agli allievi ed a tutto l’equipaggio, augurando in particolare ai giovani in formazione le migliori fortune per la loro carriera nella Guardia di finanza. Nell’occasione, in continuità con le tradizioni del servizio navale del Corpo, al comandante regionale è stato donato il caratteristico Crest del corso di Accademia e il berretto della Nave Scuola.

LEGGI ANCHE: Contrasto alla criminalità: accordo tra Provincia di Vibo e Guardia di Finanza

Carburanti, azione di controllo sui prezzi dalla Guardia di Finanza

Articoli correlati

top