domenica,Febbraio 25 2024

Vibo, scuola di polizia: un nuovo corso per gli operatori del reparto postale

L'evento è stato partecipato da oltre 50 poliziotti provenienti dai centri per la sicurezza cibernetica

Vibo, scuola di polizia: un nuovo corso per gli operatori del reparto postale

Si è svolto dal 27 febbraio al 3 marzo all’interno della Scuola Allievi Agenti di Vibo Valentia il settimo Corso per “Analista O.s.int. e Soc.m.int.” riservato agli operatori in servizio nella Polizia Postale. Il Corso ha visto la partecipazione di 56 operatori provenienti dai Centri per la Sicurezza Cibernetica di Bari, Cagliari, Catania, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria e Roma. Anche la Questura di Vibo Valentia e la Scuola Allievi Agenti hanno visto la partecipazione di proprio personale. Vari gli argomenti trattati dai docenti tra i quali si ricordano: la ricerca delle fonti aperte, i motori di ricerca, i sistemi di anonimizzazione, le criptovalute. All’evento formativo ha preso parte nel pomeriggio di giovedì 2 marzo il vice capo della Polizia e direttore Centrale della Polizia Criminale Prefetto Vittorio Rizzi il quale, si è soffermato, in particolare, sulle nuove frontiere relative alle indagini transnazionali e sulle nuovissime modalità di investigazione attraverso il Web. Il programma didattico ha avuto termine venerdì 3 marzo ed ha visto tutti i partecipanti superare brillantemente l’esame finale, dopo di che il direttore della Scuola Allievi Agenti di Vibo Valentia Stefano Dodaro ha consegnato loro l’attestato di partecipazione.

LEGGI ANCHE: Vibo, alla scuola di polizia corso di specializzazione per 22 ufficiali nigeriani

Articoli correlati

top