mercoledì,Settembre 27 2023

Contratto collettivo Funzioni locali, seminario a Vibo Valentia: attese oltre 100 presenze

Vi prenderanno parte i rappresentanti di decine di enti calabresi. L’evento si terrà alla biblioteca comunale

Contratto collettivo Funzioni locali, seminario a Vibo Valentia: attese oltre 100 presenze

Analizzare nel dettaglio le novità introdotte dal nuovo Contratto collettivo del comparto Funzioni locali, l’impatto nella contrattazione integrativa del prossimo triennio e le soluzioni pratiche di applicazione. Sarà questo il focus del seminario che si terrà a Vibo Valentia domani, giovedì 23 marzo, dove giungeranno oltre un centinaio di rappresentanti dei Comuni calabresi, tra i quali alcuni capoluoghi di provincia e i più importanti centri. Il seminario – che si terrà alla biblioteca comunale di via Palach dalle ore 9 alle 13.30 – è organizzato ed offerto in forma gratuita dai consulenti esperti di Dasein, società che fornisce soluzioni integrate di assistenza consulenziale e formativa a più di 800 Enti. Un seminario particolarmente utile a tutti gli enti locali, che avranno modo di comprendere meglio le novità introdotte dalla recente firma (lo scorso novembre) del Ccnl del comparto Funzioni locali per il triennio 2019/2021. Si tratta di un accordo che si caratterizza per numerose e rilevanti innovazioni sia nella sua parte normativa che in quella economica. [Continua in basso]

Il sindaco Maria Limardo, nel ringraziare gli organizzatori Dasein e Area per aver scelto la città di Vibo Valentia per lo svolgimento del seminario che vedrà la partecipazione di oltre un centinaio di enti locali calabresi, sottolinea inoltre il grande lavoro che il Comune di Vibo Valentia sta svolgendo in questi anni come guida e capofila, nei confronti anche di quegli enti più piccoli con i quali è in essere una costante collaborazione che punta a supportare le amministrazioni nell’affrontare problematiche di natura gestionale e burocratica. La presenza al seminario darà il diritto all’attestato di partecipazione ed alla bozza gratuita di contratto decentrato adeguata al nuovo Ccnl, da personalizzare con i dati del proprio ente.

LEGGI ANCHE: Comunali 2024 a Vibo, lo scrittore Furci: «Serve un progetto che esalti l’identità della comunità»

Articoli correlati

top