martedì,Giugno 25 2024

Briatico, riapre la scuola media dopo anni di lavori. Il sindaco Vallone: «Una festa»

L’anno scolastico riparte con l’inaugurazione dell’istituto dopo un lungo periodo di ristrutturazioni. Il primo cittadino Vallone: «È una delle migliori strutture del comprensorio»

Briatico, riapre la scuola media dopo anni di lavori. Il sindaco Vallone: «Una festa»

«È stata una vera festa per tutta la comunità». Il sindaco di Briatico, Lidio Vallone saluta l’avvio del nuovo anno scolastico con una importante novità, ovvero la riapertura dopo un lungo periodo di lavori, della scuola media. I rappresentanti dell’amministrazione comunale, tanti genitori, i ragazzi, docenti e anche la polizia municipale e i carabinieri della locale stazione erano presenti al taglio del nastro avvenuto stamani: «I lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza, partiti con le precedenti amministrazioni, sono durati anni. Nel frattempo – evidenzia il primo cittadino – gli alunni sono stati ospitati nei locali della scuola elementare. Oggi, finalmente, ritornano nel loro istituto. È stato importante, soprattutto negli ultimi mesi, il nostro impegno ma anche la collaborazione con la ditta, con il personale scolastico guidato dal dirigente Francesco Vinci. Siamo riusciti ad abbattere lo scetticismo che aleggiava». Tanta l’emozione degli studenti: «Si leggeva nei loro occhi la sorpresa, la curiosità, la gioia. Avranno a disposizione aule sicure, ampi spazi per attività formativa, per i laboratori, per i corsi di musica. Siamo soddisfatti di poter loro garantire locali sicuri, moderni, all’avanguardia», rimarca il sindaco Vallone.

Le attività di ristrutturazione sono state impegnative: «Dal punto di vista del mondo scuola – specifica il primo cittadino – Briatico è sempre stata virtuosa. Questo rappresenta un ulteriore tassello poiché recuperiamo una delle migliori strutture del territorio. Abbiamo anche proceduto a rinnovare gli arredi scolastici. Gli alunni hanno trovato banchi nuovi e presto verranno consegnate anche le cattedre. La riconsegna della scuola – chiosa il primo cittadino – è stata una vera e propria festa. Essere riusciti a superare le difficoltà e incrostazioni che non permettevano la chiusura dei lavori è per noi un risultato degno di nota. Uno sforzo che gli stessi genitori hanno compreso e apprezzato». Il sindaco, e i rappresentanti dell’amministrazione in mattinata hanno poi fatto tappa presso gli altri istituti del territorio per il consueto augurio di buon inizio anno.

LEGGI ANCHE: Bando sport e periferie, il sindaco di Briatico: «Ancora una volta esclusi in partenza»

Turismo a Briatico, l’associazione commercianti: «Ad agosto bilancio positivo, si investa sul paese»

Briatico, lavori al depuratore San Giorgio: più che triplicata la portata

top