mercoledì,Luglio 24 2024

Crocieristica, previsti sei scali nel porto di Vibo Marina ad ottobre e dicembre

Rinnovata attenzione per il settore delle crociere con navi di medie dimensioni pronte ad attraccare al molo Cortese

Crocieristica, previsti sei scali nel porto di Vibo Marina ad ottobre e dicembre
La belle des oceans

La “Belle des Oceans”, una lussuosa nave da crociera lunga 103 metri e battente bandiera belga, effettuerà tre “puntate” nel porto di Vibo Marina tra il 17 e il 23 ottobre prossimi. La nave partirà da Nizza, capitale della Costa Azzurra, il 13 ottobre con a bordo circa 200 passeggeri in maggior parte francofoni, per toccare La Spezia e l’Isola d’Elba e poi attraversare quasi tutto il Mar Tirreno con rotta verso Vibo Marina (data prevista 17 ottobre) da dove proseguirà il suo viaggio toccando Siracusa per giungere infine a La Valletta (Malta) con rientro dei passeggeri in aereo verso l’aeroporto di Parigi. Da Malta ripartirà il 20 ottobre e sarà di nuovo a Vibo Marina il 23 ottobre con sosta dalle ore 8 alle ore 14:30. Costo della crociera 2.449 euro in cabina e 3.499 per la suite. Per la “Belle de l’Adriatique” sono invece previste quattro puntate a dicembre, nei giorni 9, 16, 23, 29 con arrivi alle ore 8 e partenza alle ore 18:00 La banchina prescelta per l’attracco è il molo Cortese o, in alternativa, la banchina commerciale Bengasi. La notizia è stata positivamente accolta dalla Pro Loco Aps di Vibo Marina che ha inteso ringraziare: la “Bassani srl” di Venezia, azienda leader nel settore dell’organizzazione di crociere, per l’attenzione dimostrata verso il porto di Vibo Marina; l’autorità di sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio per la promozione dello scalo marittimo vibonese nei Bit italiani e nei meeting internazionali del settore delle crociere; l’autorità marittima, Capitaneria di Porto per l’impegno costante verso l’infrastruttura portuale; l’agenzia marittima Gottellini-Cantafio ed i servizi portuali, svolti da sempre con elevata professionalità in base ad una lunga tradizione. Il porto di Vibo Marina – evidenzia la Pro Loco – è in grado sia di accogliere in rada grandi navi da crociera sia, in banchina, navi medie fino a 200 metri, nonché ospitare superyacht nei suoi pontili turistici. Da guardare con particolare attenzione, come in questo caso, alla destagionalizzazione delle crociere che consente di fare turismo in ogni periodo dell’anno. Vibo Marina sarà, come sempre, in grado di offrire accoglienza verso i crocieristi e il personale degli equipaggi.

LEGGI ANCHE: La nave “Giorgio Cini” della Guardia di Finanza al Porto di Vibo Marina

Promozione crocieristica: anche il porto di Vibo Marina alla fiera internazionale in Florida

Porto di Vibo Marina, si allungano i tempi per i lavori di consolidamento delle banchine

top