mercoledì,Aprile 17 2024

A LaC Storie il mistero del castello della baronessa Scoppa, un viaggio nel cuore delle Serre

Boschi, leggende e storia si fondono nella nuova puntata del format curato dal videoreporter Saverio Caracciolo. Appuntamento mercoledì sera alle ore 21.00 su LaC Tv

A LaC Storie il mistero del castello della baronessa Scoppa, un viaggio nel cuore delle Serre
Il Castello della Baronessa Scoppa

Ammirare e riscoprire una parte del Parco naturale regionale delle Serre calabre, attraverso una camminata nei boschi con Luigi Barbara, un calabrese che stufo di essere un numero, abbandona Milano e la sua attività di agente immobiliare per ritornare nel suo paesino a Simbario in provincia di Vibo Valentia e valorizzare il suo territorio. Ha la passione per i lupi che definisce bonificatori della natura e che da qualche anno sono tornati nei boschi delle Serre. È proprio lì che Luigi si reca di notte, per studiare questi meravigliosi animali. Con lui, percorrendo diversi sentieri, andremo nel cuore del Parco ad ammirare un meraviglioso rudere: il castello della Lacina, dietro il quale si nasconde un’antica leggenda. Quella di Maria Enrichetta Scoppa, baronessa di Badolato, che aveva il vizio della lussuria. Si racconta infatti che nel periodo estivo si recava all’interno del castello per soddisfare i suoi desideri erotici, facendo poi scomparire i suoi giovani uomini per paura che venisse infangata la sua reputazione di donna pia. Tanto pia che dopo la sua morte nel 1912, il palazzo di famiglia di Sant’Andrea Apostolo dello Jonio fu donato alla congregazione di suore e oggi è un convento delle suore Riparatrici del Sacro Cuore. La sua storia verrà raccontata nella nuova puntata di LaC Storie dal titolo “Il re dei boschi”, in onda su LaC Tv domani sera, 18 ottobre, dalle ore 21.00.

Dove seguire la puntata

LaC Tv è visibile sul canale 11 del digitale terrestre, canale 411 di TivùSat e sul canale 820 di Sky.   È possibile vedere e rivedere la trasmissione anche in streaming su LaC Play, scaricando l’app per Android e iOs o raggiungendo il sito ww.lacplay.it.

Articoli correlati

top